AREA DI CRISI DI VENEZIAVENEZIA, al via la call per chi vuole investire nell’area di crisi.
CALL DI INVITALIA: parte il 7 febbraio e si chiude il 7 marzo 2018 la call di Invitalia per raccogliere le manifestazioni di interesse a investire nell’area di crisi industriale complessa del Comune di Venezia.
OBIETTIVO: l’obiettivo è identificare al meglio i fabbisogni di sviluppo dell’area e calibrare adeguatamente gli incentivi che saranno messi a disposizione delle imprese.
La call ha dunque una finalità conoscitiva e non dà luogo a titoli di preferenza o diritti: rientra nelle azioni del PRRI - Progetto di Riconversione e Riqualificazione Industriale dell’area.
AREA DI CRISI INDUSTRIALE: l’area di crisi industriale coincide con l’intero territorio del Comune di Venezia.
PROGETTI DI SVILUPPO:  le manifestazioni di interesse devono riguardare iniziative imprenditoriali, da localizzare nell’area, che prevedono progetti di sviluppo con relativi programmi occupazionali.
DOMANDE: le manifestazioni di interesse devono pervenire a Invitalia entro le ore 12.00 del 7 marzo 2018 mediante la compilazione dell’apposita scheda on line.

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

VENETO, AREA DI CRISI DI VENEZIA

Chiedi un appuntamento a Milano
Chiedi un appuntamento a Roma
Chiedi un appuntamento in altre città

Chiedi Informazioni

Chiedi una Ricerca Contributi Personalizzata

SEI UN PROFESSIONISTA? COLLABORA CON NOI

 

INVITALIA: CALL AD INVESTIRE

Invito a manifestare interesse ad investire nell’area di crisi industriale complessa del territorio del Comune di Venezia


Nell’ambito dell’elaborazione del “Progetto di riconversione e riqualificazione industriale dell’area di crisi Industriale complessa del territorio del Comune di Venezia” (“PRRI Venezia”), il Ministero dello Sviluppo Economico (“MiSE”), la Regione del Veneto e l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa S.p.A. (“Invitalia”), al fine di definire i fabbisogni di sviluppo dell’area e, quindi, la gamma dei relativi strumenti agevolativi da attivare, intendono promuovere una call di manifestazioni di interesse ad investire di imprese italiane o estere.

  • Invitalia è il soggetto incaricato ‐ ai sensi del D.L. 83/2012, convertito in L. 134/2012 ‐ della definizione e attuazione dei progetti di riconversione e riqualificazione industriale (PRRI) delle aree di crisi industriale complessa.

AREA DI CRISI INDUSTRIALE


L’area di crisi industriale complessa ricomprende il territorio del Comune di Venezia.
L’area è servita dai seguenti principali collegamenti:

  • Rete stradale: da Sud Asse Adriatico (Autostrade A14, A3, A4, A57) e Asse Tirrenico (Autostrade A3, A1, A13, A4, A57). Da Nord Autostrade A22, A27, A4. Da Ovest a Est Autostrada A4, o in alternativa la S.S. 11 (Padana Superiore); da Nord‐Est la S.S. 13 (Pontebbana), la S.S. 14 della Venezia Giulia; da Sud‐Est la S.S. 309 (Romea).
  • Rete ferroviaria: (Stazione di Venezia Santa Lucia) linee AV dalle maggiori città italiane (Bari, Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Milano, Torino, Padova) e linea di collegamento rapido Venezia Mestre – Venezia Santa Lucia.
  • Aeroporti civili: (Venezia) ‐ Venezia‐Tessera “Marco Polo” (VE) a circa 15 km dal centro cittadino; (Treviso) ‐Sant'Angelo “Antonio Canova” (TV) a circa 25 Km dal centro cittadino di Venezia;
  • Porto Venezia: E’ uno dei primi porti per volume di traffico commerciale (con scalo fluviale) e per navi da crociera in Italia. Il porto merci di Marghera è dotato di 7 terminal commerciali e 16 terminal industriali altamente equipaggiati e tecnologici;
    è uno dei porti europei più importanti nella gestione di break bulk (carico di grosse dimensioni) e tratta i più diversi tipi di merce (dai container alle rinfuse liquide e solide, ai Ro‐Ro/Ro‐Pax, al general e project cargo).
    Il porto crociere di Venezia può accogliere fino a 10 navi contemporaneamente e propone un’offerta molto diversificata: navi da crociera, traghetti, navi veloci per la costa istriana, yacht e mega yacht.

IL PRRI DELL’AREA DI CRISI INDUSTRIALE

Il PRRI dell’area di crisi industriale complessa del territorio del Comune di Venezia è finalizzato alla:

  • riqualificazione delle produzioni, in primis del settore della meccanica, del vetro e della chimica, incentivando gli investimenti volti a migliorare l’efficienza dei processi e l’innovazione dei prodotti;
  •  aggregazione delle PMI e la loro collaborazione con le GI;
  • attrazione di nuovi investimenti anche finalizzati alla diversificazione produttiva;
  • promozione della logistica connessa alle attività portuali.

Le imprese italiane o estere che desiderano investire nell’area di crisi industriale complessa del territorio del Comune di Venezia sono invitate a manifestare il proprio interesse mediante la compilazione e l’invio, per via telematica.

DOMANDE

Le manifestazioni di interesse devono pervenire a Invitalia entro le ore 12.00 del 7 marzo 2018 mediante la compilazione dell’apposita scheda on line.

 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

 

 


 FONDI EUROPEI SME INTRUMENTS HORIZON 2020 EUROPA.800

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI


 


 


Chiedi informazioni

IMPRESE SOCIALI NO PROFIT ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

Chiedi informazioni

 


COLLABORA CON NOI

 

ITALIA CONTRIBUTI HEADER960.LOGO.500

  VI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN'ALTRA REGIONE?

CHIEDI INFORMAZIONICHIEDI APPUNTAMENTO

VISITA I NOSTRI SITI REGIONALI:

- LombardiaContributi.it

- PiemonteContributi.it

- VenetoContributi.it

- ValledAostaContributi.it

- LiguriaContributi.it

- TrentinoAltoAdigeContributi.it

- FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

- EmiliaRomagnaContributi.it

- ToscanaContributi.it

- UmbriaContributi.it

- MarcheContributi.it

- LazioContributi.it

- AbruzzoContributi.it

- MoliseContributi.it

- CampaniaContributi.it

- PugliaContributi.it

- BasilicataContributi.it

- CalabriaContributi.it

- SiciliaContributi.it

- SardegnaContributi.it

PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONI


 
Logo Italia Contributi
(TM) ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO DEPOSITATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione

CHI È ON LINE

Abbiamo 18987 visitatori e 2 utenti online

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

chiedi appuntamento 2 Giallo

IMPRESE SOCIALI NO PROFIT ONLUS

IMPRESE SOCIALI NO PROFIT ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

MARCHI+3

MARCHI3 2018 MISE

NUOVI CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

SMART START ITALIA - START UP INNOVATIVE

SMART START ITALIA GIOVANI E DONNE

Banca nazionale delle Terre Agricole

ismea banca nazionale delle terre agricole

INVITALIA NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

CONTRATTI DI SVILUPPO

CONTRATTI DI SVILUPPO PULSANTE QUADRATO

NUOVA SABATINI 2017-2018

NUOVA SABATINI 2017-2018

NUOVA SABATINI 2017 2018

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

AUTOTRASPORTO CONTRIBUTI PER INVESTIMENTI 2017

autotrasporto 2017

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

ACCORDI PER L'INNOVAZIONE

RICERCA.SVILUPPO ACCORDI PER LINNOVAZIONE.250

PROGRAMMI EUROPEI A GESTIONE DIRETTA

programmi europei a gestione diretta

MIUR: RICERCA E SVILUPPO

MIUR BANDO RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE

Zona Franca Sisma Centro Italia

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA LOTTO 3 PROROGA

LOMBARDIA ARTIGIANATO

Lombardia.Artigianato.Investimenti 200

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CREDITO DI IMPOSTA 50%

CREDITO DI IMPOSTA 50

SMART & START ITALIA 2017

SMART.E.START.250

IPER E SUPER AMMORTAMENTO

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

BEI LIFE4ENERGY

LIFE4ENERGY.JPG FINANZIAMENTI EFFICIENZA ENERGETICA IMPRES

CONTRATTI DI SVILUPPO PER LA TUTELA AMBIENTALE

MISE TUTELA AMBIENTALE ENERGIA E GAS

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

PIEMONTE RISPARMIO ENERGETICO ENTI LOCALI PIEMONTESI

PIEMONTE RIDUZIONE CONSUMI ENEGETICI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

CHIEDI INFORMAZIONI

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO PER DONNE E GIOVANI

INVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO

Beni Sequestrati alla Criminalità

MISE BENI SEQUESTRATI ALLA CRIMINALITA ORGANIZZATA

Iscriviti alla Newsletter

AGEVOLAZIONI INTERNAZIONALIZZAZIONE E EXPORT

mise.internazionalizzazione

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI


HORIZON 2020 - PON IMPRESE & COMPETITIVITA'

PON 2014 2020 RICERCA SVILUPPO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

CERCA

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

BENI CULTURALI: IMPRESE CREATIVE

PON.FESR.CULTURA

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

AMBIENTE.PROGRAMMA.LIFE

No Profit, Sociale e Volontariato

NOPROFIT.SOCIALE.VOLONTARIATO

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

FINALITA

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER PMI

SETTORI

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

CREDITO DI IMPOSTA 45%

CREDITO.DI.IMPOSTA.INVESTIMENTINEL.MEZZOGIORNO 45

CERCA

Patrimonializzazione delle Pmi

Export: inserimento sui mercati esteri

Partecipazione a Fiere

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI

CERCA

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

Zona Franca Sisma Centro Italia

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI