lazio internazionalizzazioneLAZIO: bando per progetti di promozione dell’export destinate a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settorialeo.
OBIETTIVO: la concessione di contributi a fondo perduto a imprese, in forma singola o associata, per progetti di internazionalizzazione, anche di piccola entità (come ad esempio la partecipazione a fiere, azioni di promozione), per la copertura di costi per brevetti o per la tutela di marchi, per ottenere i servizi di un temporary export manager, o ancora, e questa è una novità di questo bando, per inviare all’estero il primo ordine ricevuto (il contributo può sostenere il pagamento delle spese di spedizione e quelle di sdoganamento merci).
PROGETTI AMMISSIBILI:  a. Partecipazione a Fiere e Manifestazioni Internazionali. b. Attività e relative spese connesse alla realizzazione della prima vendita in un Paese estero. c. Progettazione e realizzazione di eventi promozionali, tramite l’acquisizione di servizi specialistici da qualificati fornitori indipendenti, volti alla valorizzazione della singola impresa o, in caso di Aggregazioni, di filiere e reti di imprese; realizzazione temporanea all’estero, per un periodo massimo di 12 mesi, di showroom e centri espositivi. d. Acquisizione di altri servizi specialistici per l’internazionalizzazione, quali piani di penetrazione commerciale in un determinato Paese e settore, Temporary Export Manager e altre consulenze specialistiche ad integrazione di funzioni aziendali e funzionali al progetto di internazionalizzazione. e. Attività volte a migliorare la qualità della struttura aziendale o del sistema produttivo ai fini dell’esportazione o per finalizzare accordi con clienti o partner esteri, ad acquisire le necessarie certificazioni attinenti standard tecnici, qualità, tipicità dei prodotti e sistemi ambientali, a proteggere nei Paesi target marchi o altri diritti di privativa industriale, a tradurre strumenti commerciali o tecnici.
MASSIMO SPESE AMMESSE: le Spese Ammissibili riconosciute ai fini del calcolo del contributo, non possono comunque superare l’ammontare di 30.000 euro per le PMI in forma singola e 100.000 euro per le Aggregazioni Temporanee, anche a fronte di Progetti di importo complessivo superiore.
BENEFICIARI: i destinatari degli Aiuti previsti dal presente Avviso sono le PMI in forma singola o in forma di «Aggregazioni Temporanee».
CONTRIBUTO: l’aiuto è concesso in regime De Minimis, sotto forma di un contributo a fondo perduto nella misura dell’70% delle Spese Ammissibili del Progetto ammesso, in alternativa è facoltà del Richiedente ottenere il contributo nella misura del 50% delle Spese Ammissibili ai sensi del RGE per alcune o tutte le Voci di Spesa.
DOMANDA: per via telematica a partire dalle ore 12:00 del 13 febbraio 2018 e fino alle ore 12:00 del 24 maggio 2018.

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

LAZIO PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT

Chiedi un appuntamento a Milano
Chiedi un appuntamento a Roma
Chiedi un appuntamento in altre città

Chiedi Informazioni

Chiedi una Ricerca Contributi Personalizzata

SEI UN PROFESSIONISTA? COLLABORA CON NOI

 

PROGETTI AMMISSIBILI

Sono agevolabili «Progetti» di internazionalizzazione e di promozione dell’export delle PMI finalizzati all’apertura e al consolidamento nei mercati esteri, e prevedono la realizzazione di una o più delle seguenti attività.

  • a. Partecipazione a Fiere e Manifestazioni Internazionali.
  • b. Attività e relative spese connesse alla realizzazione della prima vendita in un Paese estero.
  • c. Progettazione e realizzazione di eventi promozionali, tramite l’acquisizione di servizi specialistici da qualificati fornitori indipendenti, volti alla valorizzazione della singola impresa o, in caso di Aggregazioni, di filiere e reti di imprese; realizzazione temporanea all’estero, per un periodo massimo di 12 mesi, di showroom e centri espositivi.
  • d. Acquisizione di altri servizi specialistici per l’internazionalizzazione, quali piani di penetrazione commerciale in un determinato Paese e settore, Temporary Export Manager e altre consulenze specialistiche ad integrazione di funzioni aziendali e funzionali al progetto di internazionalizzazione.
  • e. Attività volte a migliorare la qualità della struttura aziendale o del sistema produttivo ai fini dell’esportazione o per finalizzare accordi con clienti o partner esteri, ad acquisire le necessarie certificazioni attinenti standard tecnici, qualità, tipicità dei prodotti e sistemi ambientali, a proteggere nei Paesi target marchi o altri diritti di privativa industriale, a tradurre strumenti commerciali o tecnici.

REQUISITI

Tutti i Progetti devono, pena l’esclusione:

  • a. presentare un importo complessivo di Spese Ammissibili ed effettivamente Ammesse:
    i. non inferiore a 5.000,00 Euro se presentati da PMI in forma singola;
    ii. non inferiore a 20.000 Euro se presentati da PMI sotto forma di Aggregazione Temporanea;
  • b. avere una data di Avvio del Progetto non antecedente la data di finalizzazione del Formulario;
  • c. essere realizzati entro 360 giorni dalla «Data di Concessione»;
  • d. essere pagati e rendicontati entro 390 giorni dalla Data di Concessione con un ammontare di Spese Effettivamente Sostenute non inferiore ai valori minimi previsti alla lettera a) e non inferiore al 70% delle Spese Ammesse;
  • e. le previsioni delle precedenti lettere c) e d) non si applicano all’attività di partecipazione a Fiere e Manifestazioni Internazionali qualora tale partecipazione sia comunque prevista nell’anno 2019 ma dopo 300 giorni dalla Data di Concessione;

MASSIMO DELLE SPESE

Le Spese Ammissibili riconosciute ai fini del calcolo del contributo, non possono comunque superare l’ammontare di 30.000 euro per le PMI in forma singola e 100.000 euro per le Aggregazioni Temporanee, anche a fronte di Progetti di importo complessivo superiore.

I Progetti devono riguardare l’internazionalizzazione di beni e servizi prodotti o da produrre nella o nelle Sedi Operative nel Lazio e riferirsi a tutti i settori economici, ad eccezione dei Settori Esclusi.

E’ ammissibile un solo Progetto presentato dalla stessa Impresa in forma singola ed un solo Progetto presentato dalla medesima Impresa quale Partner di una Aggregazioni Temporanea.

BENEFICIARI

I Destinatari degli Aiuti previsti dal presente Avviso sono le PMI in forma singola o in forma di «Aggregazioni Temporanee» che, ai fini del presente Avviso, si intendono ATI, RTI, ATS o Consorzi e Contratti di Rete senza rappresentanza esterna e responsabilità patrimoniale propria che richiedono gli Aiuti previsti dal presente Avviso per un Progetto di interesse collettivo di più «Partner», ciascuno avente in proprio i requisiti previsti per i Destinatari, pena l’inammissibilità del Progetto.

I Progetti presentati in forma di Aggregazione Temporanea devono inoltre rispettare i seguenti requisiti:

  • a. ogni PMI costituente l’Aggregazione Temporanea non può sostenere da sola o insieme ad altri Partner che sono sue Parti Correlate, più del 60% dei costi complessivi del Progetto;
  • b. ogni Aggregazione Temporanea deve comprendere almeno due PMI Partner che non siano tra loro Parti correlate, e non più di 6 PMI Partner.

CONTRIBUTO

L’Aiuto è concesso in regime De Minimis, sotto forma di un contributo a fondo perduto nella misura dell’70% delle Spese Ammissibili del Progetto ammesso, in alternativa è facoltà del Richiedente ottenere il contributo nella misura del 50% delle Spese Ammissibili ai sensi del RGE per alcune o tutte le Voci di Spesa, come previsto nelle specifiche per le singole attività che compongono il Progetto e sintetizzate nella seguente tabella.

LAZIO TABELLA1

LAZIO TABELLA2

Le Spese Ammissibili, al solo fine del calcolo del contributo, non possono comunque superare l’ammontare di 30.000 euro per le PMI in forma singola e 100.000 euro per le Aggregazioni Temporanee, anche a fronte di Progetti di importo complessivo superiore.

SPESE AMMISSIBILI

Le Spese Ammissibili sono quelle relative alle Attività incluse nel Progetto, con i limiti previsti nell’Avviso e coerenti con le specifiche descritte.

DOMANDA

Le richieste di Sovvenzione devono essere presentate esclusivamente per via telematica a partire dalle ore 12:00 del 13 febbraio 2018 e fino alle ore 12:00 del 24 maggio 2018.
Resta facoltà della Regione Lazio anticipare tale data di chiusura in caso di esaurimento della dotazione finanziaria.

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 


 FONDI EUROPEI SME INTRUMENTS HORIZON 2020 EUROPA.800

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI


 


RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA


Chiedi informazioni


Chiedi informazioni


Chiedi informazioni

 

IMPRESE SOCIALI NO PROFIT ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

Chiedi informazioni

 


COLLABORA CON NOI

 

ITALIA CONTRIBUTI HEADER960.LOGO.500

  VI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN'ALTRA REGIONE?

CHIEDI INFORMAZIONICHIEDI APPUNTAMENTO

VISITA I NOSTRI SITI REGIONALI:

- LombardiaContributi.it

- PiemonteContributi.it

- VenetoContributi.it

- ValledAostaContributi.it

- LiguriaContributi.it

- TrentinoAltoAdigeContributi.it

- FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

- EmiliaRomagnaContributi.it

- ToscanaContributi.it

- UmbriaContributi.it

- MarcheContributi.it

- LazioContributi.it

- AbruzzoContributi.it

- MoliseContributi.it

- CampaniaContributi.it

- PugliaContributi.it

- BasilicataContributi.it

- CalabriaContributi.it

- SiciliaContributi.it

- SardegnaContributi.it

PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONI


 
Logo Italia Contributi
(TM) ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO DEPOSITATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione

CHI È ON LINE

Abbiamo 18990 visitatori e 2 utenti online

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

chiedi appuntamento 2 Giallo

IMPRESE SOCIALI NO PROFIT ONLUS

IMPRESE SOCIALI NO PROFIT ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

MARCHI+3

MARCHI3 2018 MISE

NUOVI CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

SMART START ITALIA - START UP INNOVATIVE

SMART START ITALIA GIOVANI E DONNE

Banca nazionale delle Terre Agricole

ismea banca nazionale delle terre agricole

INVITALIA NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

CONTRATTI DI SVILUPPO

CONTRATTI DI SVILUPPO PULSANTE QUADRATO

NUOVA SABATINI 2017-2018

NUOVA SABATINI 2017-2018

NUOVA SABATINI 2017 2018

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

AUTOTRASPORTO CONTRIBUTI PER INVESTIMENTI 2017

autotrasporto 2017

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

ACCORDI PER L'INNOVAZIONE

RICERCA.SVILUPPO ACCORDI PER LINNOVAZIONE.250

PROGRAMMI EUROPEI A GESTIONE DIRETTA

programmi europei a gestione diretta

MIUR: RICERCA E SVILUPPO

MIUR BANDO RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE

Zona Franca Sisma Centro Italia

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA LOTTO 3 PROROGA

LOMBARDIA ARTIGIANATO

Lombardia.Artigianato.Investimenti 200

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CREDITO DI IMPOSTA 50%

CREDITO DI IMPOSTA 50

SMART & START ITALIA 2017

SMART.E.START.250

IPER E SUPER AMMORTAMENTO

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

BEI LIFE4ENERGY

LIFE4ENERGY.JPG FINANZIAMENTI EFFICIENZA ENERGETICA IMPRES

CONTRATTI DI SVILUPPO PER LA TUTELA AMBIENTALE

MISE TUTELA AMBIENTALE ENERGIA E GAS

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

PIEMONTE RISPARMIO ENERGETICO ENTI LOCALI PIEMONTESI

PIEMONTE RIDUZIONE CONSUMI ENEGETICI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

CHIEDI INFORMAZIONI

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO PER DONNE E GIOVANI

INVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO

Beni Sequestrati alla Criminalità

MISE BENI SEQUESTRATI ALLA CRIMINALITA ORGANIZZATA

Iscriviti alla Newsletter

AGEVOLAZIONI INTERNAZIONALIZZAZIONE E EXPORT

mise.internazionalizzazione

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI


HORIZON 2020 - PON IMPRESE & COMPETITIVITA'

PON 2014 2020 RICERCA SVILUPPO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

CERCA

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

BENI CULTURALI: IMPRESE CREATIVE

PON.FESR.CULTURA

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

AMBIENTE.PROGRAMMA.LIFE

No Profit, Sociale e Volontariato

NOPROFIT.SOCIALE.VOLONTARIATO

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

FINALITA

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER PMI

SETTORI

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

CREDITO DI IMPOSTA 45%

CREDITO.DI.IMPOSTA.INVESTIMENTINEL.MEZZOGIORNO 45

CERCA

Patrimonializzazione delle Pmi

Export: inserimento sui mercati esteri

Partecipazione a Fiere

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI

CERCA

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

Zona Franca Sisma Centro Italia

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI