ADRION interreg.2014 2020PROGRAMMA ADRION: al via il 2° Bando.
REGIONI ITALIANE INTERESSATE: Puglia, Molise, Abruzzo, Marche, Emilia-Romagna, Veneto, Friuli-Venezia Giulia.
IL BANDO: è focalizzato sull’Asse prioritario 2 “Regione sostenibile” e, in particolare, su temi pre-identificati a livello di programma, anche in linea con alcune priorità definite dalla Strategia per la Macroregione Adriatico Ionica (EUSAIR).
Già in agenda l’evento di lancio della call nel corso di un seminario transnazionale che si terrà a Tirana, in Albania, l’11 aprile 2018. A breve saranno aperte le iscrizioni attraverso registrazione online.
INTERVENTI AMMISSIBILI: ecco gli argomenti su cui si concentra il bando: 
- Specific Objective 2.1: Promuovere la valorizzazione sostenibile e la conservazione di beni naturali e culturali come beni di crescita nell'area Adriatico-Ionica.
- Topic 1: preservare, capitalizzare e innovare il patrimonio culturale e naturale.
- Topic 2: Monitorare, valutare e mitigare la pressione ambientale e sociale per e dal turismo.
- Specific Objective 2.2: Rafforzare la capacità di affrontare transnazionalmente vulnerabilità ambientale, frammentazione e salvaguardia dei servizi ecosistemici nell'area Adriatico-Ionica.
- Topic 1: Attuare attività di ricerca e valutazione per proteggere e gestire paesaggi e habitat terrestri e marittimi, compresa la sensibilizzazione e l'educazione ambientale.
- Topic 2: Gestire e prevenire la diffusione dell'inquinamento. 
- Topic 3: Gestire e prevenire i rischi naturali e causati dall'uomo.
DOMANDE: Scadenza 26 giugno 2018.

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

PROGRAMMA INTERREG ADRIATICO-IONIO (ADRION)


Chiedi un appuntamento a Milano
Chiedi un appuntamento a Torino

Chiedi un appuntamento a Verona
Chiedi un appuntamento a Firenze
Chiedi un appuntamento a Roma
Chiedi un appuntamento a Napoli
Chiedi un appuntamento aBari

Chiedi un appuntamento in altre città

Chiedi Informazioni

 

PROGRAMMA INTERREG ADRIATICO-IONIO (ADRION)

Il Programma di Cooperazione Territoriale Europea “Adriatico-Ionio 2014/2020” (ADRION) coinvolge 4 Stati Membri dell’Unione Europea – Italia, Slovenia, Croazia, Grecia – e 4 Paesi IPA, in pre-adesione – Albania, Serbia, Montenegro, Bosnia Erzegovina.

L’Italia partecipa al Programma con 12 Regioni italiane, tra cui la Puglia, e le 2 Province autonome di Trento e Bolzano.

adrion cartinadriaticoionico

Il Programma Adriatico-Ionio mira a supportare la Strategia Europea per la regione Adriatico-Ionica (EUSAIR). Obiettivo, infatti, è promuovere la sostenibilità economica e il benessere sociale dell’area Adriatica e Ionica attraverso la creazione di nuove occasioni di lavoro, migliorando l’attrattività e la competitività dell’area, salvaguardando l’ambiente e l’equilibrio degli ecosistemi marittimi e costieri.

La finalità principale di ADRION è di agire come propulsore delle politiche di sviluppo dell’area, promuovendo l’integrazione tra i Paesi Membri e non dell’Europa, valorizzando le risorse naturali, culturali e umane che circondano i mari Adriatico e Ionio e rafforzandone la coesione economica, sociale e territoriale.

Il Programma è articolato su 4 Obiettivi Tematici:

  1. Regione innovativa e intelligente, in coerenza con la strategia Europea “EU 2020”;
  2. Regione sostenibile, promuovendo uno sviluppo sostenibile e la protezione degli aspetti naturali e culturali dell’area Adriatico-Ionica;
  3. Regione connessa, a sostegno dell’integrazione tra i trasporti e i servizi di mobilità e intermodalità delle connessioni;
  4. Sostegno alla governance della Strategia Macroregionale Adriatico-Ionica (EUSAIR), con lo scopo di favorire il coordinamento e l’implementazione operativa della EUSAIR.

EUROREGIONE ADRIATICO-IONICA

L'Euroregione Adriatico-Ionica (EAI) è un'associazione di cooperazione transnazionale costituita dalle regioni e le autorità locali che si affacciano sul Mar Adriatico e sullo Ionio. Precedentemente denominata Euroregione Adriatica, è stata fondata a Pola (Croazia) il 30 giugno 2006 con gli obiettivi di promuovere lo sviluppo coordinato ed integrato dei territori coinvolti e rispondere alla priorità dell'Unione Europea di sostenere le politiche di coesione e di integrazione europea attraverso l'applicazione dei principi di reciprocità, confronto e condivisione delle priorità di sviluppo regionale.

A questo organismo interregionale ed internazionale del bacino Adriatico - Ionico partecipano, sette regioni italiane (Puglia, Molise, Abruzzo, Marche, Emilia-Romagna, Veneto, Friuli-Venezia Giulia), sette regioni croate (Istria, Litoraneo-Montana, Lika Segna, Zara, Sebenico Knin, Spalato-Dalmazia, Dubrovnik-Neretva), un cantone della Repubblica di Bosnia-Erzegovina (Cantone dell'Erzegovina e della Neretva), tre  comuni montenegrini (Cattaro, Tivat e Dulcigno), due Regioni greche (Epiro e Isole Ioniche), sei prefetture albanesi (Fier, Valona, Tirana, Scutari, Durazzo e Lezhe). Per un totale di ventisei membri, il cui intento è quello di:

  • instaurare e sviluppare rapporti reciproci fra gli abitanti e le istituzioni di questa area geografica per lo sviluppo della conoscenza e della collaborazione;
  • realizzare le condizioni per lo sviluppo economico nel rispetto dell'ambiente;
  • stabilire gli interessi di sviluppo comuni, la preparazione, la definizione e l'armonizzazione di una comune strategia di sviluppo;
  • realizzare scambi culturali;
  • garantire le condizioni per un efficace scambio di esperienze ed adesione ai programmi dell'Unione Europea.

Tali obiettivi sono perseguiti attraverso iniziative comuni in settori strategici per l'area, quali la tutela dell'ambiente, il turismo, la cultura, la pesca e le attività produttive, le infrastrutture ed i trasporti.

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

 

 


NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO SLIDER 800 

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 800

Chiedi informazioni

 

IMPRESE SOCIALI NO PROFIT ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

Chiedi informazioni

 

 

ITALIA CONTRIBUTI HEADER960.LOGO.500

  VI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN'ALTRA REGIONE?

CHIEDI INFORMAZIONICHIEDI APPUNTAMENTO

VISITA I NOSTRI SITI REGIONALI:

- LombardiaContributi.it

- PiemonteContributi.it

- VenetoContributi.it

- ValledAostaContributi.it

- LiguriaContributi.it

- TrentinoAltoAdigeContributi.it

- FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

- EmiliaRomagnaContributi.it

- ToscanaContributi.it

- UmbriaContributi.it

- MarcheContributi.it

- LazioContributi.it

- AbruzzoContributi.it

- MoliseContributi.it

- CampaniaContributi.it

- PugliaContributi.it

- BasilicataContributi.it

- CalabriaContributi.it

- SiciliaContributi.it

- SardegnaContributi.it

PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONI


 
Logo Italia Contributi
® ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO REGISTRATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione
 
 
 

CHI È ON LINE

Abbiamo 7743 visitatori e nessun utente online

ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

chiedi appuntamento 2 Giallo

PRESTITO SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

INVITALIA NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

IMPRESE SOCIALI NO PROFIT ONLUS

IMPRESE SOCIALI NO PROFIT ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

MARCHI+3

MARCHI3 2018 MISE

NUOVI CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

SMART START ITALIA - START UP INNOVATIVE

SMART START ITALIA GIOVANI E DONNE

Banca nazionale delle Terre Agricole

ismea banca nazionale delle terre agricole

CONTRATTI DI SVILUPPO

CONTRATTI DI SVILUPPO PULSANTE QUADRATO

NUOVA SABATINI 2017-2018

NUOVA SABATINI 2017-2018

NUOVA SABATINI 2017 2018

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

ACCORDI PER L'INNOVAZIONE

RICERCA.SVILUPPO ACCORDI PER LINNOVAZIONE.250

PROGRAMMI EUROPEI A GESTIONE DIRETTA

programmi europei a gestione diretta

MIUR: RICERCA E SVILUPPO

MIUR BANDO RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE

Zona Franca Sisma Centro Italia

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA LOTTO 3 PROROGA

LOMBARDIA ARTIGIANATO

Lombardia.Artigianato.Investimenti 200

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CREDITO DI IMPOSTA 50%

CREDITO DI IMPOSTA 50

SMART & START ITALIA 2017

SMART.E.START.250

IPER E SUPER AMMORTAMENTO

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

BEI LIFE4ENERGY

LIFE4ENERGY.JPG FINANZIAMENTI EFFICIENZA ENERGETICA IMPRES

CONTRATTI DI SVILUPPO PER LA TUTELA AMBIENTALE

MISE TUTELA AMBIENTALE ENERGIA E GAS

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

PIEMONTE RISPARMIO ENERGETICO ENTI LOCALI PIEMONTESI

PIEMONTE RIDUZIONE CONSUMI ENEGETICI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO PER DONNE E GIOVANI

INVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO

Beni Sequestrati alla Criminalità

MISE BENI SEQUESTRATI ALLA CRIMINALITA ORGANIZZATA

Iscriviti alla Newsletter

AGEVOLAZIONI INTERNAZIONALIZZAZIONE E EXPORT

mise.internazionalizzazione

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI


HORIZON 2020 - PON IMPRESE & COMPETITIVITA'

PON 2014 2020 RICERCA SVILUPPO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

CERCA

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

BENI CULTURALI: IMPRESE CREATIVE

PON.FESR.CULTURA

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

AMBIENTE.PROGRAMMA.LIFE

No Profit, Sociale e Volontariato

NOPROFIT.SOCIALE.VOLONTARIATO

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

FINALITA

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER PMI

SETTORI

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

CREDITO DI IMPOSTA 45%

CREDITO.DI.IMPOSTA.INVESTIMENTINEL.MEZZOGIORNO 45

CERCA

Patrimonializzazione delle Pmi

Export: inserimento sui mercati esteri

Partecipazione a Fiere

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI

CERCA

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

Zona Franca Sisma Centro Italia

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI