lazio.traduzioni.200LAZIO,cultura: il nuovo bando della regione per sostenere l’editoria

il nuovo bando sostiene le traduzioni in lingua inglese e supporta l’internazionalizzazione dell’editoria.

Progetto per promuovere la proiezione verso l’estero del sistema editoriale del territorio attraverso la diffusione nei mercati stranieri di nuovi progetti editoriali. In particolare la Regione metterà a disposizione dei contributi alle spese di traduzione di parte di opere e schede di lettura per sostenere la traduzione di opere e schede di lettura. 

Il progetto, finanziato con i fondi dell’Assessorato allo Sviluppo Economico per l’internazionalizzazione, è pensato proprio per sostenere e promuovere la proiezione verso l’estero del sistema editoriale del territorio attraverso la diffusione nei mercati stranieri di nuovi progetti editoriali.

In particolare la Regione metterà a disposizione dei contributi alle spese di traduzione di parte delle opere e/o delle relative schede di lettura.

Il contributo regionale copre l’80% dei costi di traduzione.

Beneficiari sono le piccole e medie imprese che abbiano come attività prevalente l’edizione di libri e sede legale e/o operativa nel territorio laziale, intenzionate a tradurre opere (o relative schede di lettura) pubblicate da non più di 24 mesi antecedenti la data di uscita del bando.

Le domande dovranno essere presentate a partire dalle ore 12 del 15 febbraio 2016. Maggiori informazioni

APPUNTAMENTO.200LAZIO

TRADUZIONI EDITORIALI, DOMANDE DAL 15 FEBBRAIO 2016

La Regione Lazio ha approvato l'avviso pubblico "Traduzioni Editoriali".
 
L'iniziativa, per la quale sono a disposizione 40.000 euro, sostiene e promuove l’internazionalizzazione del sistema editoriale del Lazio attraverso la diffusione sui mercati esteri di nuovi prodotti editoriali, contribuendo alle spese di traduzione di parte delle opere e/o delle relative schede di lettura al fine di promuoverle presso case editrici di altri Paesi.
 
 
 
BENEFICIARI
 
 
Possono partecipare le Piccole e medie imprese (Pmi) editoriali che al momento della presentazione della domanda sono iscritte al Registro imprese della Camera di commercio e hanno la sede operativa principale regolarmente registrata nel Lazio.
 
 
 
RATING DI LEGALITA'
 
Ai sensi del decreto interministeriale del 20 febbraio 2014 n. 57, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 81 del 7 aprile 2014, il 25% delle risorse stanziate è riservato alle imprese in possesso del rating di legalità.
 
Tale riserva è valida per un periodo di 60 giorni dalla data di apertura dei termini per la presentazione delle domande.
 
Il rating di legalità promuove principi di comportamento etico in ambito aziendale, tramite l’assegnazione di un “riconoscimento” – misurato in “stellette” – indicativo del rispetto della legalità da parte delle imprese che ne abbiano fatto richiesta e, più in generale, del grado di attenzione riposto nella corretta gestione del proprio business.
 
L’attribuzione del rating comporta vantaggi in sede di concessione di finanziamenti pubblici e agevolazioni per l’accesso al credito bancario.
 
 

PROGETTI AGEVOLABILI

 

E’ agevolabile la Traduzione in lingua inglese, di un massimo di 20 cartelle, di un Nuovo Prodotto Editoriale realizzata, successivamente alla presentazione della Domanda, da un traduttore qualificato, ovvero che abbia già realizzato almeno una traduzione pubblicata, e non risulti Parte Correlata.

 

  • Ciascuna Traduzione potrà riguardare tutta o parte del Nuovo Prodotto Editoriale e/o della sua scheda di lettura.

 

  • Nel caso in cui la Traduzione riguardi entrambi i prodotti, il contributo regionale deve intendersi riconoscibile comunque entro il limite di 20 cartelle complessive.

 

  • Per cartella si intendono un totale di 2.000 (duemila) battute, spazi inclusi.

 

  • Il Nuovo Prodotto Editoriale può riguardare qualsiasi ambito tematico (saggistica, narrativa, poesia, arte, prosa, letteratura, fumettistica, etc.) ma la Regione si riservano di escludere i Prodotti Editoriali proibiti dalla normativa vigente.

 

  • La Traduzione che ha ottenuto l’agevolazione resterà di proprietà del Beneficiario che potrà disporne liberamente.

 

 

CONTRIBUTO

L’agevolazione è un contributo a fondo perduto pari all’80% dei costi di traduzione, IVA esclusa.

Il costo ammissibile per cartella è ricompreso fra un minimo di € 20,00 ed un massimo di € 35,00, IVA esclusa.

 

Il valore a cartella sarà desunto dalla documentazione di spesa fornita.

  • Nel caso in cui il valore a cartella risultasse inferiore ad € 20,00, la Traduzione non sarà ritenuta ammissibile;
  • Nel caso in cui il valore a cartella risultasse superiore, sarà ritenuta ammissibile solo fino a concorrenza di € 35,00, a cartella.
  • Il contributo relativo alla Traduzione di un singolo Nuovo Prodotto Editoriale non può in ogni caso superare 400,00 Euro.

 

  • Alle imprese in possesso del rating di legalità è destinata una riserva del 25% delle risorse disponibili, valida per un periodo di 60 giorni dalla data di apertura dello sportello, a conclusione del quale le risorse saranno indistintamente accessibili a tutti i Richiedenti.

  • Le traduzioni agevolabili devono riferirsi a nuovi progetti editoriali, e dovranno essere realizzate da un traduttore qualificato che abbia già realizzato almeno una traduzione pubblicata.
 
 
DE MINIMIS
 
Il contributo è concesso nel rispetto della normativa comunitaria in merito agli aiuti di piccola entità (cd “de minimis”).
 
 
DOMANDE
 
Le domande dovranno essere presentate a partire dalle ore 12 del 15 febbraio 2016.
 
  • Il richiedente potrà presentare fino a tre titoli nei primi 60 giorni dalla data di apertura dei termini di presentazione delle domande.
 
  • Trascorso tale periodo, potrà nuovamente presentare domanda di contributo per ulteriori traduzioni, fatta salva la disponibilità di risorse finanziarie.
 
  • Saranno accolte richieste fino a copertura di un ulteriore 50% dello stanziamento complessivo quale riserva di futuro recupero in caso di rinuncia o revoca delle richieste finanziate. 
 

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

COLLABORA CON NOI

SEI UN PROFESSIONISTA FINANZIAMENTI 250

INVITALIA NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

SMART START ITALIA - START UP INNOVATIVE

SMART START ITALIA GIOVANI E DONNE

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

CESSIONE CREDITI VERSO ENTI PUBBLICI

CESSIONE PRO SOLUTO 250

NUOVA SABATINI 2017-2018

NUOVA SABATINI 2017 2018

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

PULSANTE FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

PRESTITO SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

BONUS SUD - CREDITO DI IMPOSTA 45%

CREDITO.DI.IMPOSTA.INVESTIMENTINEL.MEZZOGIORNO 45

IMPRESE E COOPERATIVE SOCIALI

MISE ECONOMIA SOCIALE

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

MARCHI+3

MARCHI3 2018 MISE

NUOVI CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0 2018

Banca nazionale delle Terre Agricole

ismea banca nazionale delle terre agricole

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

ACCORDI PER L'INNOVAZIONE

RICERCA.SVILUPPO ACCORDI PER LINNOVAZIONE.250

CONTRATTI DI SVILUPPO

CONTRATTI DI SVILUPPO PULSANTE QUADRATO

PROGRAMMI EUROPEI A GESTIONE DIRETTA

programmi europei a gestione diretta

MIUR: RICERCA E SVILUPPO

MIUR BANDO RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE

Zona Franca Sisma Centro Italia

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA LOTTO 3 PROROGA

LOMBARDIA ARTIGIANATO

Lombardia.Artigianato.Investimenti 200

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CREDITO DI IMPOSTA 50%

CREDITO DI IMPOSTA 50

SMART & START ITALIA 2017

SMART.E.START.250

IPER E SUPER AMMORTAMENTO

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

BEI LIFE4ENERGY

LIFE4ENERGY.JPG FINANZIAMENTI EFFICIENZA ENERGETICA IMPRES

CONTRATTI DI SVILUPPO PER LA TUTELA AMBIENTALE

MISE TUTELA AMBIENTALE ENERGIA E GAS

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

PIEMONTE RISPARMIO ENERGETICO ENTI LOCALI PIEMONTESI

PIEMONTE RIDUZIONE CONSUMI ENEGETICI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO PER DONNE E GIOVANI

INVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO

Beni Sequestrati alla Criminalità

MISE BENI SEQUESTRATI ALLA CRIMINALITA ORGANIZZATA

AGEVOLAZIONI INTERNAZIONALIZZAZIONE E EXPORT

mise.internazionalizzazione

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI


HORIZON 2020 - PON IMPRESE & COMPETITIVITA'

PON 2014 2020 RICERCA SVILUPPO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

CERCA

BENI CULTURALI: IMPRESE CREATIVE

PON.FESR.CULTURA

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

AMBIENTE.PROGRAMMA.LIFE

No Profit, Sociale e Volontariato

NOPROFIT.SOCIALE.VOLONTARIATO

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

FINALITA

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER PMI

SETTORI

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Patrimonializzazione delle Pmi

Export: inserimento sui mercati esteri

CERCA

Partecipazione a Fiere

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI

CERCA

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

Zona Franca Sisma Centro Italia

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI