marche sviluppo start up ad alta intesita di applicazione di conoscezaMARCHE: sostegno allo sviluppo ed al consolidamento delle start-up ad alta intensità di applicazione di conoscenza. Scadenza 28 febbraio 2017.
FINALITA': la Regione Marche promuove l’imprenditorialità del territorio marchigiano, facilitando lo sfruttamento economico delle nuove idee, lo sviluppo ed il consolidamento sul mercato di nuovi prodotti ed attività in settori ad elevato potenziale di sviluppo.
BENEFICIARI: possono partecipare al Bando le imprese (micro o piccole), operanti in ambiti e/o settori ad alta intensità di conoscenza, in grado di dimostrare di essere innovative.
INVESTIMENTI AGEVOLABILI LINEA DI INTERVENTO A: a) Per progetti inerenti prototipi industriali l’ammontare
complessivo delle spese ammissibili non può essere inferiore ad € 50.000,00; b) Per progetti inerenti prototipi ICT o modellizzazione di nuovi servizi l’ammontare complessivo delle spese ammissibili non può essere inferiore ad € 30.000,00.
LINEA DI INTERVENTO B: l’ammontare complessivo delle spese ammissibili non può essere inferiore ad € 150.000,00.
CONTRIBUTO: contributo in conto capitale, corrispondete al 50% della spesa ammessa per la realizzazione del progetto. Il contributo concedibile non potrà, in ogni caso, superare:
Linea di Intervento A: max contributo concedibile € 100.000,00
Linea di Intervento B: max contributo concedibile € 300.000,00.
MAGGIORAZIONE DEL CONTRIBUTO PARI AL 20%: Linea di Intervento A: almeno 1 unità di personale dipendente a tempo indeterminato (tempo pieno); Linea di Intervento B: almeno 2 unità di personale dipendente a tempo indeterminato (tempo pieno).
DOMANDA: entro il 28 febbraio 2017.

CHIEDI INFORMAZIONICHIEDI APPUNTAMENTO

Marche: Sostegno allo sviluppo ed al consolidamento delle start-up ad alta intensità di applicazione di conoscenza

Logo Italia Contributi

Richiedi un Appuntamento a Milano

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​

Asse 1 - Azione 4.1

Sostegno allo sviluppo ed al consolidamento delle start-up ad alta intensità di applicazione di conoscenza
Asse 1 - Azione 4.1

FINALITA'

Promuovere l’imprenditorialità del territorio marchigiano, facilitando lo sfruttamento economico delle nuove idee, lo sviluppo ed il consolidamento sul mercato di nuovi prodotti ed attività in settori ad elevato potenziale di sviluppo, con particolare riferimento agli ambiti tecnologici definiti dalla “Strategia di specializzazione intelligente”, approvata con D.G.R. n. 157 del 17 febbraio 2014.

Nell’ambito di questo obiettivo generale, il bando si suddivide in due linee di intervento di seguito indicate:

  • LINEA DI INTERVENTO A.
    DEFINIZIONE PRIMO PROTOTIPO E/O MODELLIZZAZIONE NUOVO SERVIZIO AD ALTA INTENSITA’ DI CONOSCENZA:
    supporto alle attività necessarie per la definizione e realizzazione di un primo prototipo industriale e/o prima modellizzazione di un servizio;
  • LINEA DI INTERVENTO B.
    PROCESSI DI INDUSTRALIZZAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DEL NUOVO BENE/SERVIZIO AD ALTA INTENSITA’ DI CONOSCENZA:
    supporto alle attività necessarie per l’industrializzazione e commercializzazione del nuovo prodotto, applicazione industriale e/o nuovo servizio, al fine del consolidamento sul mercato.

Si precisa che le imprese possono partecipare soltanto ad una delle due linee di intervento suddette.

DOTAZIONE FINANZIARIA

8 MILIONI DI EURO

• € 2.000.000,00 Linea di Intervento A
• € 6.000.000,00 Linea di Intervento B

BENEFICIARI

Possono partecipare al Bando le imprese (micro o piccole), operanti in ambiti e/o settori ad alta intensità di conoscenza, in grado di dimostrare di essere innovative.

PROGRAMMI E INVESTIMENTI AMMISSIBILI

Le imprese devono dimostrare che i programmi di investimento rientrano all’interno di almeno uno degli ambiti tecnologici definiti dalla “Strategia di specializzazione intelligente”, approvata dalla Giunta Regionale con delibera n. 157 del 17 febbraio 2014:

  • domotica,
  • meccatronica,
  • manifattura sostenibile,
  • salute e benessere.

LOCALIZZAZIONE TERRITORIALE

Sono ammissibili gli investimenti realizzati in unità locali ubicate nel territorio della Regione Marche.

Gli investimenti devono essere realizzati nelle sedi operative dell’impresa ubicate entro il territorio regionale al momento della liquidazione del contributo;

  • costi sostenuti in sedi operative diverse da quelle indicate, saranno ritenuti non ammissibili alle agevolazioni.

IMPORTO INVESTIMENTI AGEVOLABILI LINEA DI INTERVENTO A:

  • a) Per progetti inerenti prototipi industriali l’ammontare complessivo delle spese ammissibili non può essere inferiore ad € 50.000,00;
  • b) Per progetti inerenti prototipi ICT o modellizzazione di nuovi servizi l’ammontare complessivo delle spese ammissibili non può essere inferiore ad € 30.000,00.

LINEA DI INTERVENTO B:

L’ammontare complessivo delle spese ammissibili non può essere inferiore ad € 150.000,00.

Qualora, a seguito delle verifiche istruttorie, le spese ammissibili dovessero risultare inferiori ai limiti minimi sopra indicati, la domanda di agevolazione verrà esclusa dai benefici.

INNOVATIVITÀ

Le imprese devono dimostrare di essere innovative.

Per essere definita innovativa, l’impresa proponente deve possedere almeno uno dei seguenti requisiti:

  • a) le spese in ricerca e sviluppo sono uguali o superiori al 15 per cento del maggiore valore fra costo e
    valore totale della produzione della startup innovativa.
  • b) impiego come dipendenti o collaboratori a qualsiasi titolo, in percentuale uguale o superiore al terzo della forza lavoro complessiva, di personale in possesso di titolo di dottorato di ricerca o che sta svolgendo un dottorato di ricerca presso un'università italiana o straniera, oppure in possesso di laurea e che ha svolto, da almeno tre anni, attività di ricerca certificata presso istituti di ricerca pubblici o privati, in Italia o all'estero, ovvero, in percentuale uguale o superiore a due terzi della forza lavoro complessiva, di personale in possesso di laurea magistrale ai sensi dell’art. 3 del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270.

CONTRIBUTO

L’agevolazione consiste in un contributo in conto capitale, corrispondete al 50% della spesa ammessa per la realizzazione del progetto.

MASSIMALE CONTRIBUTO

IL CONTRIBUTO CONCEDIBILE NON POTRÀ, IN OGNI CASO, SUPERARE:

  • LINEA DI INTERVENTO A:
    max contributo concedibile € 100.000,00
  • LINEA DI INTERVENTO B:
    max contributo concedibile € 300.000,00.

MAGGIORAZIONE DEL CONTRIBUTO PARI AL 20%

  • Linea di Intervento A:
    almeno 1 unità di personale dipendente a tempo indeterminato (tempo pieno)
  • Linea di Intervento B:
    almeno 2 unità di personale dipendente a tempo indeterminato (tempo pieno).

OUTPUT DA PERSEGUIRE AL TERMINE DEL PROGETTO

  • a) Linea di intervento A:
    realizzazione di un primo prototipo e/o prima modellizzazione di un servizio, attestata da idonea documentazione, se possibile anche fotografica;
  • b) Linea di intervento B:
    commercializzazione del prodotto sul mercato, attestata da idonea documentazione (es. incremento fatturato, contratti distributivi già stipulati ecc.).

DOMANDA

Ciascuna impresa può presentare una sola domanda di partecipazione, scegliendo tra la linea di intervento A o la linea di intervento B.

  • La domanda deve essere compilata on linee
  • e trasmessa entro e non oltre le ore 13:00 del 28 febbraio 2017

 

MAGGIORI INFORMAZIONI

CHIEDI INFORMAZIONICHIEDI APPUNTAMENTO

 Logo Italia Contributi

VI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UNA REGIONE PARTICOLARE?

VISITA I NOSTRI SITI REGIONALI:

- LombardiaContributi.it

- PiemonteContributi.it

- VenetoContributi.it

- ValledAostaContributi.it

- LiguriaContributi.it

- TrentinoAltoAdigeContributi.it

- FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

- EmiliaRomagnaContributi.it

- ToscanaContributi.it

- UmbriaContributi.it

- MarcheContributi.it

- LazioContributi.it

- AbruzzoContributi.it

- MoliseContributi.it

- CampaniaContributi.it

- PugliaContributi.it

- BasilicataContributi.it

- CalabriaContributi.it

- SiciliaContributi.it

- SardegnaContributi.it

professionisti.collaborazioni


© Copyright - ITALIA CONTRIBUTI S.R.L.

Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione.

Se vuoi ripubblicare questo articolo sul tuo blog o sito internet puoi farlo citando la fonte, inserendo la dicitura "Questo articolo è stato originariamente pubblicato sul sito web www.italiacontributi.it" e includendo un link attivo diretto alla pagina dell\'articolo.


CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

COLLABORAZIONI PROFESSIONALI

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

ITALIA CONTRIBUTI: CHI SIAMO

NUOVA SABATINI TER 2017-2018

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

FONDI BEI PER LE IMPRESE 2017

FONDI.BEI.2017

INAIL BANDO ISI 2016-2017

INAIL.BANDO.ISI.2016 2017

BONIFICHE AMIANTO

MINISTERO.AMBIENTE.BONIFICHE.AMIANTO.CREDITO.DI.IMPOSTA

inail bando isi agricoltura 2016-2017

INAIL BANDO ISI Agricoltura 2016 2017

Iscriviti alla Newsletter

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO PER DONNE E GIOVANI

INVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO

Beni Sequestrati alla Criminalità

MISE BENI SEQUESTRATI ALLA CRIMINALITA ORGANIZZATA

MARCHI STORICI

marchi storici

AGEVOLAZIONI INTERNAZIONALIZZAZIONE E EXPORT

mise.internazionalizzazione

Imprenditoria Femminie Fondo di Garanzia

MISE.L.662.FONDO.DI.GARANZIA.IMPRESE.FEMMINILI

SMART & START ITALIA 2017

SMART.E.START.250


HORIZON 2020 - PON IMPRESE & COMPETITIVITA'

PON 2014 2020 RICERCA SVILUPPO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

CERCA

AGEVOLAZIONI AMBIENTALI

MISE.AGEVOLAZIONI.AMBIENTALI.250

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

CULTURA CREA

CULTURA.CREA

BENI CULTURALI: IMPRESE CREATIVE

PON.FESR.CULTURA

SUPER AMMORTAMENTO 140%

super.ammortamento.140 2016

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

AMBIENTE.PROGRAMMA.LIFE

No Profit, Sociale e Volontariato

NOPROFIT.SOCIALE.VOLONTARIATO

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

FINALITA

MISE INCENTIVI RINN0VABILI 2016

DECRETO.RINNOVABILI

CONCORSI E PREMI

concorsi.e.preni.italia

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER PMI

SETTORI

CREDITO DI IMPOSTA 20%

credito.di.imposta.20.2016.2019

INTERREG ITALIA-SVIZZERA 2014-2020

INTERREG.ITALIA.SVIZZERA.2014 2020

CERCA

Tutte le agevolazioni finanziarie per le Donne

AGEVOLAZIONI.DONNE

Ismea: Primo Insediamento Giovani

Ismea: Subentro e Ampliamento in Agricoltura

CHI È ON LINE

Abbiamo 6666 visitatori e nessun utente online

Patrimonializzazione delle Pmi

Export: inserimento sui mercati esteri

Partecipazione a Fiere

CONTROLLA I TUOI REQUISITI

SMART & START ITALIA

MICROCREDITO

MICROCREDITO.250

 

 

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI

CERCA

Iscriviti alla Newsletter

AGEVOLAZIONI NAZIONALI

COLLABORAZIONI PROFESSIONALI

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI