Piemonte.culturaPIEMONTE: L.R. 18/2008 invito alla presentazione di progetti per la promozione, distribuzione e diffusione dell’editoria piemontese.
FINALITA': contribuire al sostegno di attività finalizzate allo sviluppo del sistema delle imprese editoriali  piemontesi attraverso
il sostegno  a progetti di promozione, distribuzione e diffusione dell’editoria piemontese volti a favorire la promozione dell’editoria piemontese, nonchè il sostegno all’attuazione di seminari informativi finalizzati all’ aggiornamento formativo e professionale degli editori piemontesi.
BENEFICIARI: da associazioni  di editori, associazioni culturali e soggetti ad esse assimilabili, fondazioni e istituzioni culturali che svolgano attività nell’ambito della promozione del libro e della lettura, società cooperative a mutualità prevalente, associazioni di librai, Associazioni di editori.
INTERVENTI AMMISSIBILI: Progetti di promozione, distribuzione e diffusione dell’editoria piemontese volti a favorire la promozione dell’editoria piemontese, seminari informativi finalizzati all’ aggiornamento formativo e professionale degli editori piemontesi.
SPESE AMMISSIBILI: Tutti i costi diretti coerenti con l’oggetto del finanziamento connessi alla realizzazione delle attività contemplate nel progetto e quelli inerenti alla sua realizzazione.
CONTRIBUTO: Il contributo regionale per ogni singolo progetto non potrà essere superiore al 70% del preventivo di spesa ammissibile e non potrà in ogni caso superare la differenza tra le spese e le entrate generate dal progetto.

CHIEDI INFORMAZIONI CHIEDI APPUNTAMENTO


PIEMONTE L.r. 18/2008

Logo Italia Contributi

Richiedi un Appuntamento a Torino

Richiedi un Appuntamento a Milano

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​


INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI PROGETTI PER LA PROMOZIONE, DISTRIBUZIONE E DIFFUSIONE DELL’EDITORIA PIEMONTESE

L.r. 25 giugno 2008 n. 18 “Interventi a sostegno dell’editoria piemontese e dell’informazione locale” Capo II- Editoria piemontese DGR 44-2478 del 23/11/2015

FINALITA

E’ intendimento contribuire al sostegno di attività finalizzate allo sviluppo del sistema delle imprese editoriali piemontesi attraverso:

  • a) il sostegno alla promozione dell’editoria piemontese;
  • b) il sostegno all’attuazione di seminari informativi finalizzati all’ aggiornamento formativo e professionale degli editori piemontesi.

INTERVENTI AMMISSIBILI

Rientrano nella tipologia di cui alle lett. a ) e b) del paragrafo 2 i seguenti interventi:

  • a) Progetti di promozione, distribuzione e diffusione dell’editoria piemontese volti a favorire la promozione dell’editoria piemontese;
  • b) Seminari informativi finalizzati all’ aggiornamento formativo e professionale degli editori piemontesi.

Ciascun soggetto richiedente può presentare domanda esclusivamente per una sola tipologia di intervento.

BENEFICIARI

Progetti di promozione, distribuzione e diffusione dell’editoria piemontese volti a favorire la promozione dell’editoria piemontese

- Associazioni di editori, Associazioni culturali e soggetti ad esse assimilabili, Fondazioni e Istituzioni culturali che svolgano attività nell’ambito della promozione del libro e della lettura, Società cooperative a mutualità prevalente, Associazioni di librai.
Seminari informativi finalizzati all’ aggiornamento formativo e professionale degli editori piemontesi
- Associazioni di editori

RISORSE

L’importo complessivamente stanziato con il presente avviso pubblico è pari ad Euro 120.000,00 così ripartito:

  • Euro 90.000,00 per progetti di promozione, distribuzione e diffusione dell’editoria piemontese di cui al paragrafo 3 lettera a)
  • Euro 30.000,00 per la realizzazione di seminari informativi finalizzati all’ aggiornamento formativo e professionale degli editori piemontesi di cui al paragrafo 3 lettera b).

REQUISITI

  • a) essere soggetti rientranti nelle categorie di cui al paragrafo 4;
  • b) essere soggetti legalmente costituiti;
  • c) essere in possesso di codice fiscale o Partita Iva;
  • d) essere in regola con le contribuzioni fiscali e previdenziali e ottemperanti gli obblighi dei C.C.N.L.;
  • e) garantire, con risorse eccedenti il contributo richiesto, una copertura di almeno il 30% delle spese effettivamente previste.

PROGETTI DI PROMOZIONE, DISTRIBUZIONE E DIFFUSIONE DELL’EDITORIA PIEMONTESE.

Rientrano in questa linea di intervento:

  • progetti finalizzati a favorire la promozione, la diffusione e la commercializzazione dei prodotti editoriali piemontesi con iniziative e attività rivolte a tale scopo anche attraverso la ricerca di forme innovative di progettazione; i progetti devono pertanto strutturarsi come iniziative con evidenti ricadute sull’intero comparto degli editori piemontesi intesi quali fruitori indiretti e non rivolti ad una singola casa editrice.
  • progetti finalizzati a favorire la promozione, la diffusione e la commercializzazione dei prodotti editoriali piemontesi anche in segmenti di mercato di difficile accesso quali per esempio la grande distribuzione;
  • l’ ideazione e la realizzazione di momenti promozionali espositivi dell’editoria piemontese;
  • attività di informazione e comunicazione finalizzata alla conoscenza e diffusione della produzione editoriale piemontese;
  • iniziative volte a favorire la conoscenza, la diffusione e la vendita delle pubblicazioni piemontesi, attraverso piattaforme e siti dedicati o altre soluzioni tecniche/organizzative di carattere innovativo o volte a favorire lo sviluppo dell’editoria digitale o lo sviluppo di servizi per l’editoria.

SEMINARI INFORMATIVI FINALIZZATI ALL’AGGIORNAMENTO FORMATIVO E PROFESSIONALE DEGLI EDITORI PIEMONTESI

Il sostegno è rivolto a progetti di aggiornamento professionale degli editori piemontesi.

  • Gli interventi sono rivolti a tutti gli editori piemontesi aventi i requisiti previsti dalla legge 18/2008 e si svolgeranno in una sede ubicata sul territorio piemontese facilmente raggiungibile.

SPESE AMMISSIBILI

Tutti i costi diretti coerenti con l’oggetto del finanziamento connessi alla realizzazione delle attività contemplate nel progetto e quelli inerenti alla sua realizzazione.

REQUISITI DI AMMISSIBILITA’

  • a) essere soggetti rientranti nelle categorie di cui al paragrafo 4;
  • b) essere soggetti legalmente costituiti;
  • c) essere in possesso di codice fiscale o Partita Iva;
  • d) essere in regola con le contribuzioni fiscali e previdenziali e ottemperanti gli obblighi dei C.C.N.L.;
  • e) garantire, con risorse eccedenti il contributo richiesto, una copertura di almeno il 30% delle spese effettivamente previste.

La Regione Piemonte si riserva di verificare il possesso dei requisiti sopra descritti nei confronti dei soggetti beneficiari del presente avviso pubblico.

PROGETTI DI PROMOZIONE, DISTRIBUZIONE E DIFFUSIONE DELL’EDITORIA PIEMONTESE.

CONTRIBUTO

Il contributo regionale per ogni singolo progetto non potrà essere superiore al 70% del preventivo di spesa ammissibile e non potrà in ogni caso superare la differenza tra le spese e le entrate generate dal progetto.

  • Il contributo verrà assegnato sulla base del punteggio ottenuto e delle risorse disponibili e fino alla concorrenza degli stanziamenti previsti.
  • Non verranno ammessi al finanziamento i progetti che non raggiungano un punteggio minimo di almeno 50 punti.

A seconda della tipologia dei intervento, il valore massimo del contributo attribuibile a ciascun progetto, fatta salva la quota massima del 70% della spesa complessiva ritenuta ammissibile, è definito nel seguente modo:

  • a) €. 50.000,00 per quanto concerne l’ambito “Progetti a sostegno dell’editoria piemontese volti a favorire la promozione dell’editoria piemontese” ( paragrafo 3 lettera a);
  • b) €. 30.000,00 per quanto concerne l’ambito “Seminari informativi finalizzati all’ aggiornamento formativo e professionale degli editori piemontesi”( paragrafo 3 lettera b).

DURATA E CONCLUSIONE DEL PROGETTO

I progetti dovranno essere conclusi e rendicontati entro 12 mesi dalla data di comunicazione dell’avvenuta assegnazione, salvo richiesta di proroga ampiamente motivata, pena revoca del contributo concesso.

DOMANDE

  • Le domande potranno venire presentate a partire dal  14/10/2016 e fino al 14/11/2016

MAGGIORI INFORMAZIONI

Chiedi
Informazioni
Chiedi
Appuntamento
a Torino
Chiedi
Appuntamento
a Milano
Chiedi
Appuntamento
in altre città
Sei un
Professionista?
Collabora con noi



© Copyright - ITALIA CONTRIBUTI S.R.L.
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione.

Se vuoi ripubblicare questo articolo sul tuo blog o sito internet puoi farlo citando la fonte, inserendo la dicitura "Questo articolo è stato originariamente pubblicato sul sito web www.italiacontributi.it" e includendo un link attivo diretto alla pagina dell'articolo.


ITALIA CONTRIBUTI: CHI SIAMO

COLLABORAZIONI PROFESSIONALI

RICHIEDI INFORMAZIONI

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

CONTRATTI DI SVILUPPO PER LA TUTELA AMBIENTALE

MISE TUTELA AMBIENTALE ENERGIA E GAS

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

INCENTIVO OCCUPAZIONE SUD

incentivo occupazione sud

INCENTIVO ASSUNZIONE GIOVANI

assunzione giovani neet

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

NUOVA SABATINI 2017-2018

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

INAIL BANDO ISI 2016-2017

INAIL.BANDO.ISI.2016 2017

inail bando isi agricoltura 2016-2017

INAIL BANDO ISI Agricoltura 2016 2017

Iscriviti alla Newsletter

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO PER DONNE E GIOVANI

INVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO

Beni Sequestrati alla Criminalità

MISE BENI SEQUESTRATI ALLA CRIMINALITA ORGANIZZATA

AGEVOLAZIONI INTERNAZIONALIZZAZIONE E EXPORT

mise.internazionalizzazione

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

SMART & START ITALIA 2017

SMART.E.START.250


HORIZON 2020 - PON IMPRESE & COMPETITIVITA'

PON 2014 2020 RICERCA SVILUPPO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

CERCA

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

CULTURA CREA

CULTURA.CREA

BENI CULTURALI: IMPRESE CREATIVE

PON.FESR.CULTURA

SUPER AMMORTAMENTO 140%

super.ammortamento.140 2016

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

AMBIENTE.PROGRAMMA.LIFE

No Profit, Sociale e Volontariato

NOPROFIT.SOCIALE.VOLONTARIATO

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

FINALITA

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER PMI

SETTORI

Area di Crisi di Piombino e Livorno

TOSCANA.AREA.DI.CRISI.PIOMBINO.E.LIVORNO

CREDITO DI IMPOSTA 45%

CREDITO.DI.IMPOSTA.INVESTIMENTINEL.MEZZOGIORNO 45

INTERREG ITALIA-SVIZZERA 2014-2020

INTERREG.ITALIA.SVIZZERA.2014 2020

CERCA

Patrimonializzazione delle Pmi

Export: inserimento sui mercati esteri

Partecipazione a Fiere

SMART & START ITALIA

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI

CERCA

Iscriviti alla Newsletter

AGEVOLAZIONI NAZIONALI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

COLLABORAZIONI PROFESSIONALI

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI