toscana.microcreditoToscana: microcredito per la creazione d'impresa giovanile, femminile.
Si tratta dei nuovi indirizzi per le agevolazioni finanziarie alla la creazione d'impresa nei settori manifatturiero, commercio, turismo, attivita' terziarie,  riservati giovani, alle donne e ai destinatari di ammortizzatori sociali.
OBIETTIVO: sostenere e sviluppare l’occupazione giovanile, femminile e dei destinatari di ammortizzatori sociali attraverso sia il supporto alla creazione di nuove imprese, da sempre considerata una componente qualitativamente importante delle politiche di sviluppo economico regionale.
Tale obiettivo si realizza con il supporto all'avvio di piccole iniziative imprenditoriali, attraverso la concessione di microcredito.
BENEFICIARI: Micro e Piccole Imprese, giovanili, femminili o costituite da destinatari di ammortizzatori sociali, la cui costituzione è avvenuta nel corso dei due anni precedenti la data di presentazione della domanda e/o persone fisiche che costituiranno l’impresa entro sei mesi dalla data di notifica del provvedimento di concessione.
AGEVOLAZIONE:Finanziamento agevolato a tasso zero, nella misura massima dell’70% del costo totale ammissibile, ovvero di importo non superiore a 24.500,00 euro.
Il costo totale ammissibile va da un minimo di 8.000,00 euro ad un massimo di 35.000,00 non supportato da garanzie personali e patrimoniali. La durata del finanziamento è di 7 anni con un preammortamento di 18 mesi.
DOMANDE: Il bando di prossima pubblicazione disciplinerà i tempi e le modalità di presentazione delle domande di finanziamento.

CHIEDI INFORMAZIONI CHIEDI APPUNTAMENTO


TOSCANA MICROCREDITO

Logo Italia Contributi

Richiedi un Appuntamento a Firenze

Richiedi un Appuntamento a Roma

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​


Delibera n.926 del 19-09-2016

Nuovi indirizzi generali per l'attivazione degli aiuti agli investimenti nella forma del microcredito per la creazione d'impresa giovanile, femminile e dei destinatari di ammortizzatori sociali nel settore manifatturiero, commercio, turismo e terziario.

FINALITÀ

Consolidare lo sviluppo economico accrescendo i livelli di occupazione giovanile, secondo quanto previsto dal Programma Regionale di Sviluppo 2011/2015, che prevede i seguenti ambiti di intervento:
- il sostegno alla costituzione di nuove imprese di giovani, di imprese femminili e di imprese di lavoratori già destinatari di ammortizzatori sociali;
- il sostegno all’espansione delle imprese, con particolare riferimento a quelle giovanili e femminili.

OBIETTIVO

L’obiettivo è quello di sostenere e sviluppare l’occupazione giovanile, femminile e dei destinatari di ammortizzatori sociali attraverso sia il supporto alla creazione di nuove imprese, da sempre considerata una componente qualitativamente importante delle politiche di sviluppo economico regionale.

  • Tale obiettivo si realizza con il supporto all'avvio di piccole iniziative imprenditoriali, attraverso la concessione di microcredito.

TERRITORI INTERESSATI

INTERO TERRITORIO REGIONALE TOSCANO

BENEFICIARI

  • Micro e Piccole Imprese, giovanili, femminili
  • o costituite da destinatari di ammortizzatori sociali,
  • la cui costituzione è avvenuta nel corso dei due anni precedenti la data di presentazione della domanda

e/o

  • persone fisiche che costituiranno l’impresa entro sei mesi dalla data di notifica del provvedimento di concessione.

REQUISITI DI AMMISSIBILITÀ E PRIORITÀ

Ai fini dell’ammissibilità le domande verranno valutate sulla base dei requisiti di ammissibilità previsti nelle linee guida approvate con DGR 579/2016, nonché sulla base dei requisiti di ammissibilità valutati in base ai seguenti criteri che saranno approvati dal Comitato di Sorveglianza POR FESR 2014-2020 :

Micro e Piccole Imprese, giovanili, femminili o costituite da destinatari di ammortizzatori sociali, come definite dalla normativa regionale (ad oggi: L.R. 35/2000) la cui costituzione è avvenuta nel corso dei due anni precedenti la data di presentazione della domanda e/o persone fisiche che costituiranno l’impresa entro sei mesi. dalla data di notifica del provvedimento di concessione.

Successivamente si procede alla verifica della validità economica e finanziaria del progetto (ammissibilità e congruità delle spese, redditività economica – cash flow e regolarità rimborso altri finanziamenti (CRIF o Centrale rischi).

A PARITÀ DI DATA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA, SARÀ DATA PRIORITÀ A:

  • 1 – Imprese ubicate nelle aree di crisi
  • 2 – Imprese giovanili come definite dalla normativa regionale (ad oggi: L.R. 35/2000)
  • 3 – Imprese femminili come definite dalla normativa regionale (ad oggi: L.R. 35/2000)
  • 4 – Imprese costituite da destinatari di ammortizzatori sociali come definite dalla normativa regionale (ad oggi: L.R. 35/2000)
  • 5 – Imprese che intendono usufruire oppure hanno usufruito di servizi di supporto integrati forniti da incubatori d’impresa
  • 6 – Imprese che prevedono aumento occupazionale
  • 7 – per le imprese turistiche: Progetti presentati da imprese che fanno parte di cluster di prodotto e/o di destinazione turistica riferiti a Modelli di gestione sostenibile coerenti con la Piattaforma Turismo realizzata dalla Regione Toscana (deliberazione GR. N. 667/2012) in applicazione della azione n. 11 della Comunicazione Commissione UE 352/2010 - azione n.11 - per il riconoscimento, sulla base del modello NECSTouR, del Marchio europeo delle Destinazioni turistiche di eccellenza
  • 8. Imprese ubicate nelle aree interne di cui alla dgrt n. 289/2014 e ss.mm.ii

SETTORI AMMISSIBILI

Sono ammissibili le iniziative nei settori che rientrano nelle sezioni della Classificazione delle attività economiche ATECO ISTAT 2007:

  • B – Estrazione di minerali da cave e miniere,
  • C – Attività manifatturiere
  • D - Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata
  • E – Fornitura di acqua; reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento
  • F – Costruzioni
  • G – Commercio all’ingrosso e al dettaglio, con esclusione delle seguenti categorie:
    45.11.02, 45.19.02, 45.31.02, 45.40.12, 45.40.22 e del gruppo 46.1
  • H – Trasporto e magazzinaggio
  • I – Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione
  • J – Servizi di informazione e comunicazione
  • M – Attività professionali, scientifiche e tecniche
  • N – Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese
  • P– Istruzione, limitatamente al gruppo 85.52
  • Q – Sanità e assistenza sociale, ad eccezione del gruppo 86.1
  • R– Attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento
  • S – Altre attività di servizi, limitatamente alla divisione 95 e 96

AGEVOLAZIONE

  • Finanziamento agevolato a tasso zero, nella misura massima dell’70% del costo totale ammissibile, ovvero di importo non superiore a 24.500,00 euro.
  • Il costo totale ammissibile va da un minimo di 8.000,00 euro ad un massimo di 35.000,00 non supportato da garanzie personali e patrimoniali.
  • La durata del finanziamento è di 7 anni con un preammortamento di 18 mesi.
  • Il rimborso avviene in rate trimestrali posticipate costanti.
  • Gli aiuti sono concessi ai sensi del Reg. UE 651/2014

SPESE AMMISSIBILI

SPESE PER INVESTIMENTI:
- materiali quali impianti, macchinari e attrezzature e opere murarie se connesse all’investimento (nei limiti ;
- immateriali ossia attivi diversi da quelli materiali o finanziari che consistono in diritti di brevetti, licenze, know how o altre forme di proprietà intellettuale.

SPESE PER CAPITALE CIRCOLANTE

nella misura massima del 30% del programma di investimenti ammesso:
- spese di costituzione;
- spese generali (utenze e affitto);
- scorte.

DOMANDA DI AGEVOLAZIONE

Il bando di prossima pubblicazione disciplinerà i tempi e le modalità di presentazione delle domande di finanziamento.

PROCEDURA

  • PROCEDURA VALUTATIVA A SPORTELLO.

ISTRUTTORIA

L’istruttoria si conclude entro 35 gg dalla presentazione della domanda con la comunicazione al soggetto richiedente dell'ammissibilità o non ammissibilità all'agevolazione.

RISORSE

Quadro finanziario Euro 16.380.212,87 di risorse POR FESR 2014-2020

MAGGIORI INFORMAZIONI

Chiedi
Informazioni
Chiedi
Appuntamento
a Firenze
Chiedi
Appuntamento
a Roma
Chiedi
Appuntamento
in altre città
Sei un
Professionista?
Collabora con noi



© Copyright - ITALIA CONTRIBUTI S.R.L.
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione.

Se vuoi ripubblicare questo articolo sul tuo blog o sito internet puoi farlo citando la fonte, inserendo la dicitura "Questo articolo è stato originariamente pubblicato sul sito web www.italiacontributi.it" e includendo un link attivo diretto alla pagina dell'articolo.


CHI È ON LINE

Abbiamo 6699 visitatori e un utente online

ITALIA CONTRIBUTI: CHI SIAMO

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI UN APPUNTAMENTO

TI INTERESSA LA FINANZA AGEVOLATA? COLLABORA CON NOI PER AVERE UN'ATTIVITA' AUTONOMA NELLA TUA ZONA

ITALIA CONTRIBUTI AFFILIAZIONESCOPRI I VANTAGGI DELL'AFFILIAZIONE IN FRANCHISING

PULSANTE AFFILIAZIONI

NON OCCORRE ALCUNA ISCRIZIONE IN ALBI O ELENCHI
 
SOLO MOLTA SERIETA' PROFESSIONALE E A TUTTO IL RESTO PENSIAMO NOI
ANCHE AD INVIARVI I CLIENTI

INTERREG ITALIA CROAZIA

INTERREG ITALIA CROAZIA 2017

SMART & START ITALIA 2017

SMART.E.START.250

PROGRAMMA SPAZIO ALPINO ITALIA

PROGRAMMA SPAZIO ALPINO ITALIA

BIO BASED INDUSTRIES 2017

bio based industries 2017

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

IPER E SUPER AMMORTAMENTO

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

INTERREG ITALIA AUSTRIA 2° AVVISO 2017

INTERREG ITALIA AUSTRIA

PROGRAMMI EUROPEI A GESTIONE DIRETTA

programmi europei a gestione diretta

BEI LIFE4ENERGY

LIFE4ENERGY.JPG FINANZIAMENTI EFFICIENZA ENERGETICA IMPRES

NUOVA SABATINI 2017-2018

CONTRATTI DI SVILUPPO PER LA TUTELA AMBIENTALE

MISE TUTELA AMBIENTALE ENERGIA E GAS

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

PIEMONTE RISPARMIO ENERGETICO ENTI LOCALI PIEMONTESI

PIEMONTE RIDUZIONE CONSUMI ENEGETICI

ERASMUS PER GIOVANI IMPRENDITORI

Erasmuspergiovaniimprenditori

INCENTIVO OCCUPAZIONE SUD

incentivo occupazione sud

INCENTIVO ASSUNZIONE GIOVANI

assunzione giovani neet

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

INAIL BANDO ISI 2016-2017

INAIL.BANDO.ISI.2016 2017

inail bando isi agricoltura 2016-2017

INAIL BANDO ISI Agricoltura 2016 2017

Iscriviti alla Newsletter

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO PER DONNE E GIOVANI

INVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO

Beni Sequestrati alla Criminalità

MISE BENI SEQUESTRATI ALLA CRIMINALITA ORGANIZZATA

AGEVOLAZIONI INTERNAZIONALIZZAZIONE E EXPORT

mise.internazionalizzazione

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI


HORIZON 2020 - PON IMPRESE & COMPETITIVITA'

PON 2014 2020 RICERCA SVILUPPO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

CERCA

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

CULTURA CREA

CULTURA.CREA

BENI CULTURALI: IMPRESE CREATIVE

PON.FESR.CULTURA

SUPER AMMORTAMENTO 140%

super.ammortamento.140 2016

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

AMBIENTE.PROGRAMMA.LIFE

No Profit, Sociale e Volontariato

NOPROFIT.SOCIALE.VOLONTARIATO

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

FINALITA

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER PMI

SETTORI

Area di Crisi di Piombino e Livorno

TOSCANA.AREA.DI.CRISI.PIOMBINO.E.LIVORNO

CREDITO DI IMPOSTA 45%

CREDITO.DI.IMPOSTA.INVESTIMENTINEL.MEZZOGIORNO 45

INTERREG ITALIA-SVIZZERA 2014-2020

INTERREG.ITALIA.SVIZZERA.2014 2020

CERCA

Patrimonializzazione delle Pmi

Export: inserimento sui mercati esteri

Partecipazione a Fiere

SMART & START ITALIA

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI

CERCA

Iscriviti alla Newsletter

AGEVOLAZIONI NAZIONALI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI