window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'G-7YHD30JE5L'); GRANDI IMPRESE IN TEMPORANEA DIFFICOLTA': 400 milioni di euro per il sostegno alle grandi imprese in temporanea difficolta' a causa del COVID-19. Finanziamenti agevolati fino a 30 milioni. Chiedi info. - Italia Contributi

GRANDI IMPRESE IN TEMPORANEA DIFFICOLTAGRANDI IMPRESE IN TEMPORANEA DIFFICOLTA': 400 milioni di euro per il sostegno alle grandi imprese in temporanea difficolta' a causa del COVID-19.
FINALITA': consentire alle grandi imprese che si trovano in situazione di temporanea difficolta' finanziaria in relazione alla crisi economica connessa con l'emergenza epidemiologica da Covid-19 di proseguire la propria attivita'.
RISORSE: 400 milioni di euro.
BENEFICIARI: grandi imprese operanti in tutto il territorio nazionale e in qualsiasi settore economico che versano in situazione di temporanea difficolta' finanziaria in relazione alla crisi economica connessa con l'emergenza epidemiologica da Covid-19 e che presentano prospettive di ripresa dell'attivita'.
INTERVENTO DEL FONDO: Il Fondo opera concedendo, in favore delle grandi imprese, finanziamenti finalizzati a sostenere la ripresa o la continuita' dell'attivita', da assicurare esclusivamente nell'ambito di piani, realistici e credibili, di rilancio dell'impresa o di un suo asset.
FINANZIAMENTI: durata 5 anni, concessi entro il 31 dicembre 2021, massimale uguale al doppio della spesa salariale annua oppure al 25% del fatturato del 2019.
MASSIMALE FINANZIAMENTO: 30 milioni di euro. L'importo puo' essere incrementato, nel caso in cui al sostegno del piano aziendale partecipino, con proprie risorse, anche la regione interessata dal piano medesimo ovvero altre amministrazioni o enti.
PRE-AMMORTAMENTO: i finanziamenti concessi dal Fondo sono restituiti dalle imprese
beneficiarie a decorrere da dodici mesi successivi alla data di prima erogazione all'impresa.
AGEVOLAZIONE: i finanziamenti sono concessi a tasso agevolato.
PROCEDURA: la valutazione delle richiestè avverrà in ordine cronologico di presentazione delle domande fino ad esaurimento fondi. 
DOMANDE: dal 20 settembre aperto lo sportello per la presentazione delle le domande

TROVA IL MIGLIOR FINANZIAMENTO PER LA TUA IMPRESA giallo 200

GRANDI IMPRESE IN TEMPORANEA DIFFICOLTA'

 

 

 

 

 

GRANDI IMPRESE IN TEMPORANEA DIFFICOLTA'

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo Bando. Dal 20 settembre le domande

FINALITA'

Consentire alle grandi imprese che si trovano in situazione di temporanea difficolta' finanziaria in relazione alla crisi economica connessa con l'emergenza epidemiologica da Covid-19 di proseguire la propria attivita'.

RISORSE

400 milioni di euro.

BENEFICIARI

Grandi imprese operanti in tutto il territorio nazionale e in qualsiasi settore economico che versano in situazione di temporanea difficolta' finanziaria in relazione alla crisi economica connessa con l'emergenza epidemiologica da Covid-19 e che presentano prospettive di ripresa dell'attivita'.

INTERVENTO DEL FONDO

Il Fondo opera concedendo, in favore delle grandi imprese, finanziamenti finalizzati a sostenere la ripresa o la continuita' dell'attivita', da assicurare esclusivamente nell'ambito di piani, realistici e credibili, di rilancio dell'impresa o di un suo asset.

FINANZIAMENTI

Durata 5 anni, concessi entro il 31 dicembre 2021, massimale uguale al doppio della spesa salariale annua oppure al 25% del fatturato del 2019.

MASSIMALE FINANZIAMENTO

30 milioni di euro. 

  • L'importo puo' essere incrementato, nel caso in cui al sostegno del piano aziendale partecipino, con proprie risorse, anche la regione interessata dal piano medesimo ovvero altre amministrazioni o enti.

PRE-AMMORTAMENTO

I finanziamenti concessi dal Fondo sono restituiti dalle imprese beneficiarie a decorrere da dodici mesi successivi alla data di prima erogazione all'impresa.

AGEVOLAZIONE

I finanziamenti sono concessi a tasso agevolato.

PROCEDURA

La valutazione delle richiestè avverrà in ordine cronologico di presentazione delle domande fino ad esaurimento fondi. 

  • La concessione del finanziamento agevolato è vincolata alla presentazione di un piano di rilancio dell’impresa, anche al fine di tutelare l'occupazione.

DOMANDE

Dal 20 settembre aperto lo sportello per la presentazione delle le domande

SCARICA I DOCUMENTI

 TROVA IL MIGLIOR FINANZIAMENTO PER LA TUA IMPRESA giallo 200

 

TI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN ALTRA REGIONE?

VISITA IL SITO DI ITALIA CONTRIBUTI

ITALIA CONTRIBUTI

 VISITA ANCHE I NOSTRI SITI REGIONALI

LombardiaContributi.it

PiemonteContributi.it

VenetoContributi.it

ValledAostaContributi.it

LiguriaContributi.it

TrentinoAltoAdigeContributi.it

FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

EmiliaRomagnaContributi.it

ToscanaContributi.it

UmbriaContributi.it

MarcheContributi.it

LazioContributi.it

AbruzzoContributi.it

MoliseContributi.it

CampaniaContributi.it

PugliaContributi.it

BasilicataContributi.it

CalabriaContributi.it

SiciliaContributi.it

SardegnaContributi.it


 
Logo Italia Contributi
®ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO REGISTRATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione
 
 
 
 
 
 

 

 

TROVA IL MIGLIOR FINANZIAMENTO PER LA TUA IMPRESA giallo 200