UMBRIA CAPITALE DI RISCHIO PER LE IMPRESEUMBRIA, BANDI APERTI PER AGEVOLAZIONI SUL CAPITALE DI RISCHIO DELLE IMPRESE:
ACQUISIZIONE DI PARTECIPAZIONI: acquisizione di partecipazioni di minoranza a tempo determinato in una società di capitali vincolata alla realizzazione di un programma di investimento ovvero un piano di sviluppo.
L’INTERVENTO dovrà necessariamente comprendere una quota di cofinanziamento di un investitore privato indipendente almeno pari al 50% L’acquisizione è effettuata prevedendo contestualmente le modalità di uscita dall’investimento, ad esempio mediante sottoscrizioni di contratti di vendita a termine o anche da contratti preliminari di compravendita.
PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CONVERTIBILE: prestito concesso a PMI nella forma di società di capitali a fronte dell’emissione di obbligazioni convertibili in azioni della stessa società emittente vincolato alla realizzazione di un programma di investimento ovvero un piano di sviluppo.
L’INTERVENTO dovrà necessariamente comprendere una quota di cofinanziamento di un investitore privato indipendente almeno pari al 50%.
PRESTITO PARTECIPATIVO: prestito partecipativo anche nella forma di prestito partecipativo subordinato, assistito o meno da garanzie collaterali vincolato alla realizzazione di un programma di investimento ovvero un piano di sviluppo.
L’INTERVENTO dovrà necessariamente comprendere una quota di cofinanziamento di un investitore privato indipendente almeno pari al 50%.
ANTICIPAZIONE A SOCI PER AUMENTO DEL CAPITALE SOCIALEFinanziamento per anticipazione concesso ad imprenditori (persone fisiche o società possedute a maggioranza da persone fisiche) finalizzato all’acquisto di partecipazioni di PMI costituite nella forma di società di capitali.
L’INTERVENTO è vincolato alla realizzazione di un programma di investimento ovvero un piano di sviluppo e dovrà necessariamente comprendere una quota di cofinanziamento di un investitore privato indipendente almeno pari al 50%.
DOMANDE: a sportello.

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO CHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO  


UMBRIA AGEVOLAZIONI SUL CAPITALE DI RISCHIO DELLE IMPRESE

 Chiedi un appuntamento a Milano
Chiedi un appuntamento a Torino
Chiedi un appuntamento a Verona
Chiedi un appuntamento a Venezia
Chiedi un appuntamento a Bologna
Chiedi un appuntamento a Trieste
Chiedi un appuntamento a Ancona
Chiedi un appuntamento a Firenze
Chiedi un appuntamento a Roma
Chiedi un appuntamento a Napoli
Chiedi un appuntamento a Salerno
Chiedi un appuntamento Bari

Chiedi un appuntamento in altre città

UMBRIA AGEVOLAZIONI SUL CAPITALE DI RISCHIO DELLE IMPRESE

 

ACQUISIZIONE DI PARTECIPAZIONI

POR FESR 2014 2020
MODALITÀ TECNICHE DI INTERVENTO

  • Acquisizione di una partecipazione di minoranza e a tempo determinato in una società di capitali.
  • Importo minimo: euro 100.000.
  • Importo massimo: euro 1.500.000.
  • L’intervento dovrà necessariamente comprendere una quota di cofinanziamento di un investitore privato indipendente (*) almeno pari al 50%.
  • Durata minima: anni 3.
  • Durata massima: anni 10.
  • Regime di aiuto: intervento concesso non in Regime di Aiuto.
  • L’acquisizione della partecipazione è effettuata prevedendo contestualmente le modalità di uscita dall’investimento (way out), ad esempio mediante la sottoscrizione di contratti di Vendita a termine o anche da contratti preliminari di compravendita di quote o azioni. La cessione della partecipazione avviene al prezzo di mercato, determinato attraverso l’applicazione di un metodo di calcolo coerente con quello utilizzato al momento dell’acquisizione e contrattualmente definiti, e può prevedere rendimenti minimi e massimi dell’operazione coerenti con il rendimento atteso dalla partecipazione. La cessione della partecipazione può avvenire anche mediante disinvestimenti dilazionati nel tempo.
  • Alcune operazioni, in particolare in co-investimento con altri operatori di private equity, potranno prevedere pattuizioni diverse da quelle descritte dal punto precedente come ad esempio:
    Diritto di Co-vendita a favore dei “Fondo”, Drag Along, Quotazione della società partecipata, Diritto di recesso ad nutum a favore del “Fondo”, Opzione Call a favore dei Soci privati; Right of first Refusal, Trade Sale.
  • Contestualmente all’acquisto della partecipazione saranno stabilite regole di governance, ad esempio tramite stipula di adeguati patti parasociali

Prestito Obbligazionario Convertibile

POR FESR 2014 2020 –

MODALITÀ TECNICHE DI INTERVENTO

  • Sottoscrizione di un prestito obbligazionario convertibile.
  • Importo minimo: euro 100.000.
  • Importo massimo: euro 1.500.000.
  • L’intervento dovrà necessariamente comprendere una quota di cofinanziamento di un investitore privato indipendente almeno pari al 50%.
  • Durata minima: anni 3.
  • Durata massima: anni 10.
  • Regime di aiuto: intervento concesso non in Regime di Aiuto.
  • Il rimborso del prestito obbligazionario convertibile avverrà con le modalità previste dall’apposito regolamento.
  • La remunerazione del prestito obbligazionario convertibile potrà prevedere:
    • una cedola base calcolata applicando al valore nominale di ciascuna obbligazione da rimborsare un tasso variabile lordo Interessi pari all’euribor (o ad altro parametro finanziario) maggiorato di uno spread fissato sulla base delle caratteristiche dell’intervento;
    • una cedola variabile calcolata in funzione dei risultati reddituali ottenuti dalla Società emittente nel periodo di validità del prestito obbligazionario convertibile.

PRESTITO PARTECIPATIVO

POR FESR 2014 2020
MODALITÀ TECNICHE DI INTERVENTO

  • Concessione di un prestito partecipativo, anche nella forma di prestito partecipativo subordinato, assistito o meno da garanzie collaterali.
  • Importo minimo: euro 100.000.
  • Importo massimo: euro 1.500.000.
  • L’intervento dovrà necessariamente comprendere una quota di cofinanziamento di un investitore privato indipendente almeno pari al 50%.
  • Durata minima: anni 3.
  • Durata massima: anni 10.
  • Regime di aiuto: intervento concesso non in Regime di Aiuto.
  • Il rimborso del prestito partecipativo avverrà secondo un piano di ammortamento concordato fra le parti.
  • Le quote interessi che l’Impresa beneficiaria è tenuta a corrispondere al Fondo alle scadenze delle rate previste dal piano, sono determinate come somma di due componenti:
    • una componente base, calcolata applicando al debito residuo un tasso variabile lordo Interessi pari all’euribor (o ad altro parametro finanziario) maggiorato di uno spread fissato sulla base delle caratteristiche dell’intervento;
    • una componente variabile, calcolata in funzione dei risultati reddituali ottenuti dalla Società emittente nel periodo di validità del prestito partecipativo

ANTICIPAZIONE PER ACQUISTO DI PARTECIPAZIONI

POR FESR 2014 2020

MODALITÀ TECNICHE DI INTERVENTO

  • Anticipazione concessa a imprenditori (persone fisiche o società possedute a maggioranza da persone fisiche) che acquistano una partecipazione in una società di capitali.
  • Importo minimo: euro 100.000.
  • Importo massimo: euro 1.500.000.
  • L’intervento dovrà necessariamente comprendere una quota di cofinanziamento di un investitore privato indipendente (*) almeno pari al 50%.
  • Durata minima: anni 3 anni.
  • Durata massima: anni 10.
  • Regime di aiuto: intervento concesso non in Regime di Aiuto.
  • L’ammontare massimo dell’anticipazione è pari al 50% del valore della partecipazione acquisita.
  • Il rimborso dell’anticipazione avverrà secondo un piano di ammortamento concordato fra le parti.
  • Qualora le quote acquisite con l’anticipazione vengano dimesse prima del termine dell’ammortamento, il Socio dovrà corrispondere contestualmente al Fondo l’ammontare del residuo debito, proporzionalmente maggiorato di un importo pari a una percentuale prefissata della plusvalenza, comprensiva di eventuali dividendi o altri benefici percepiti, conseguita nell’operazione di ricapitalizzazione.
  • Il tasso di interesse da corrispondere sull’anticipazione verrà stabilito dal soggetto gestore del Fondo in base alle condizioni di mercato ed alle prospettive reddituali dell’impresa.
  • Al momento della costituzione di una nuova società, tutti gli investitori privati, compresi i fondatori, sono considerati indipendenti dalla stessa.

DOMANDE

A sportello

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO

CHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

 

 

SLIDER FINANZIAMENTI AGEVOLATI 800

 

 

ITALIA CONTRIBUTI SLIDER PRE FATTIBILITA GRATUITA 800

 

 

SABATINI PER ACQUISTO ATTREZZATURE 800

 

 

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO SLIDER 2019 800

 

 

SMART START BANNER 800X115

 

 

SLIDER CULTURA CREA 2019 800

 

 

RESTO AL SUD INVITALIA MISE SLIDER 800

 

 

SLIDER FINANZAIMENTO DI STRUTTURE PERMANENTI IN PAESI EXREA UE 800

 

 

CONTRATTI DI SVILUPPO IMPRESE AGROINDUSTRIALI BANNER 800 

 .

 .

INTERNAZIONALIZZAZIONE FINANZIAMENTI E AGEVOLAZIONI 800

 .

 . 

LIQUIDITà 800

 

 

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 800

 

 

 

 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

 

 

ITALIA CONTRIBUTI HEADER960.LOGO.500

 VI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN'ALTRA REGIONE?

VISITA I NOSTRI SITI REGIONALI:

LombardiaContributi.it

PiemonteContributi.it

VenetoContributi.it

ValledAostaContributi.it

LiguriaContributi.it

TrentinoAltoAdigeContributi.it

FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

EmiliaRomagnaContributi.it

ToscanaContributi.it

UmbriaContributi.it

MarcheContributi.it

LazioContributi.it

AbruzzoContributi.it

MoliseContributi.it

CampaniaContributi.it

PugliaContributi.it

BasilicataContributi.it

CalabriaContributi.it

SiciliaContributi.it

SardegnaContributi.it


 
Logo Italia Contributi
® ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO REGISTRATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO