window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'G-7YHD30JE5L'); EMILIA-ROMAGNA, RIAPRE IL FONDO STARTER 2021: finanziamento a tasso zero per le neo imprese. Massimale 300.000 euro. Domande dal domande dal 29 marzo al 11 maggio 2021. - Italia Contributi

EMILIA ROMAGNA FONDO STARTER 2021EMILIA-ROMAGNA, FONDO STARTER: aperta la nuova call per la presentazione delle domande dal 29 marzo al 11 maggio 2021.
AGEVOLAZIONE: s
i tratta di un finanziamento per le neo imprese e per le imprese già costituite fino a 5 anni, a tasso zero sul 70% del progetto e un finanziamento del 30% a tassi convenzionati. 
FONDO STARTER: le imprese dell’Emilia-Romagna avranno la possibilità di presentare domanda di accesso alle risorse del Fondo multiscopo rotativo di finanza agevolata, strumento di credito agevolato che fa parte delle opportunità di crescita economica e attrattività del territorio avviate dal Por Fesr 2014-2020.
FINALITA': il Fondo mette a disposizione complessivamente 47 milioni di euro di finanziamenti, dei quali 11 milioni di euro destinati a favorire la nascita di nuove imprese e a sostenere la crescita di quelle con un massimo di 5 anni di attività (Fondo Starter). 
BENEFICIARI: piccole imprese in forma singola o associata, che siano nate in un periodo non antecedente ai 5 anni dalla presentazione della domanda di finanziamento.
INTERVENTI AMMESSI: interventi su immobili strumentali: acquisto, ampliamento e/o ristrutturazione; acquisto di macchinari, attrezzature, hardware e software, arredi strettamente funzionali; acquisizione di brevetti, licenze, marchi, avviamento; spese per partecipazione a fiere e interventi promozionali; consulenze tecniche e/o specialistiche; spese del personale adibito al progetto; materiale e scorte; spese locazione dei locali adibito ad attività; spese per la produzione di documentazione tecnica necessaria per la presentazione della domanda (a titolo esemplificativo redazione di business plan).
AGEVOLAZIONE: il Fondo interviene concedendo finanziamenti a tasso agevolato con provvista mista, derivante per il 70% dalle risorse pubbliche del Fondo (Por Fesr 2014-2020) e per il restante 30% da risorse messe a disposizione degli Istituti di credito convenzionati.
FINANZIAMENTO: è finanziabile il 100% del progetto presentato.
I finanziamenti, nella forma tecnica di mutuo chirografario, possono avere la durata compresa tra 36 e 96 mesi (incluso un preammortamento massimo di 12 mesi), ed importo ricompreso tra un minimo di 20 mila euro ad un massimo di 300mila euro. E’ finanziabile il 100% del progetto presentato.
DOMANDE: nuova call per la presentazione delle domande dal 29 marzo al 11 maggio 2021.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO SOTTOSTANTE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

 

 FINANZIAMENTO LIQUIDITA PRESENTA RICHIESTA

EMILIA ROMAGNA - FONDO STARTER

 

 

 

 

 

EMILIA ROMAGNA - FONDO STARTER

Por Fesr 2014-2020, Asse 3, Azione 3.5.1 - Contributi per piccole imprese in forma singola o associata

Aperta la nuova call per la presentazione delle domande dal 29 marzo al 11 maggio 2021.

AGEVOLAZIONE

Si tratta di un finanziamento per le neo imprese e per le imprese già costituite fino a 5 anni, a tasso zero sul 70% del progetto e un finanziamento del 30% a tassi convenzionati. 

FONDO STARTER

Le imprese dell’Emilia-Romagna avranno la possibilità di presentare domanda di accesso alle risorse del Fondo multiscopo rotativo di finanza agevolata, strumento di credito agevolato che fa parte delle opportunità di crescita economica e attrattività del territorio avviate dal Por Fesr 2014-2020.
 

FINALITA'

Il Fondo mette a disposizione complessivamente 47 milioni di euro di finanziamenti, dei quali 11 milioni di euro destinati a favorire la nascita di nuove imprese e a sostenere la crescita di quelle con un massimo di 5 anni di attività (Fondo Starter). 

BENEFICIARI

Piccole imprese in forma singola o associata, che siano nate in un periodo non antecedente ai 5 anni dalla presentazione della domanda di finanziamento.

INTERVENTI AMMESSI

 
Interventi su immobili strumentali: acquisto, ampliamento e/o ristrutturazione; acquisto di macchinari, attrezzature, hardware e software, arredi strettamente funzionali; acquisizione di brevetti, licenze, marchi, avviamento; spese per partecipazione a fiere e interventi promozionali; consulenze tecniche e/o specialistiche; spese del personale adibito al progetto; materiale e scorte; spese locazione dei locali adibito ad attività; spese per la produzione di documentazione tecnica necessaria per la presentazione della domanda (a titolo esemplificativo redazione di business plan).

AGEVOLAZIONE

Il Fondo interviene concedendo finanziamenti a tasso agevolato con provvista mista, derivante per il 70% dalle risorse pubbliche del Fondo (Por Fesr 2014-2020) e per il restante 30% da risorse messe a disposizione degli Istituti di credito convenzionati.

FINANZIAMENTO

È finanziabile il 100% del progetto presentato.
  • I finanziamenti, nella forma tecnica di mutuo chirografario, possono avere la durata compresa tra 36 e 96 mesi (incluso un preammortamento massimo di 12 mesi),
  • ed importo ricompreso tra un minimo di 20 mila euro ad un massimo di 300mila euro. 
  • E’ finanziabile il 100% del progetto presentato.

DOMANDE

Nuova call per la presentazione delle domande:
  • dal 29 marzo
  • al 11 maggio 2021.
 

SCARICA I DOCUMENTI

 

 

FINANZIAMENTI DA FONDI DI INVESTIMENTO PRIVATI

 

clicca quì per la pre fattibilita' gratuita per finaziamento liquidita' urgente

 

finanziamenti 800

  

 

LIQUIDITà 800

 

 

FINANZIAMENTI PRIVATI 800

 

 

SABATINI 2020 2024 800

  

NITO 2020 800

  

SLIDER FINANZIAMENTI AGEVOLATI 800

 

 

SMART START BANNER 800X115

 

SEI UN CONSULENTE FINANZIARIO COLLABORA CON NOI SLIDER 800

 

 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO    FINANZIAMENTO LIQUIDITA PRESENTA RICHIESTA

clicca quì per la pre fattibilita' gratuita per finaziamento liquidita' urgente

 

 


 
Logo Italia Contributi
®ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO REGISTRATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione