LIQUIDITà 150

SISMA CENTRO ITALIA NUOVO BANDO 2018ABRUZZO, MARCHE, LAZIO E UMBRIA: nuovo bando 2018 da 4,8 milioni per lo sviluppo.
SISMA CENTRO ITALIA: si tratta di un nuovo bando con una dotazione di 4,8 milioni di euro per favorire lo sviluppo e gli investimenti nei territori colpiti dal sisma.
FINALITA': concessione di agevolazioni nella forma di contributo in conto capitale alle imprese che realizzino o abbiano realizzato, a partire dal 24 agosto 2016, investimenti produttivi nei territori delle regioni abruzzo, marche, lazio e umbria colpite dal sisma del centro italia” - ex art. 20 d.L 189/2016.
BENEFICIARI: le imprese che realizzino, ovvero abbiano realizzato, a partire dal 24 agosto 2016, investimenti produttivi nell’Area del Cratere Sismico purché, alla data di presentazione della domanda, siano costituite e iscritte al Registro delle Imprese, ovvero siano titolari di Partita IVA o, se straniere, siano costituite secondo le norme di diritto civile e commerciale vigenti nello stato di residenza.
CONTRIBUTO: a fondo perduto commisurato alle spese ammissibili nell’ambito del progetto presentato, pari a: 
A) al 50% delle spese ammissibili entro il limite massimo di contributo concedibile nel rispetto delle condizioni previste dai Regolamenti De Minimis applicabili in relazione al settore di attività dell’impresa;
B) alle intensità di aiuto previste a seconda delle dimensioni di impresa e della localizzazione dell’investimento per le singole tipologie di spese ammissibili, nel rispetto delle condizioni previste dai singoli Regolamenti di Esenzione.
PROGETTI AMMESSI: il contributo sostiene nuovi investimenti produttivi, anche finalizzati alla realizzazione di nuove unità produttive o all'ampliamento di unità produttive esistenti.
MINIMALE sono ammissibili a contributo i Progetti che presentano spese ammissibili non inferiori ad 20.000 euro.
MASSIMALE: il contributo, nel suo ammontare massimo, sarà determinato su un importo di spese ammissibili non superiore a 1.500.000 euro, anche a fronte di un progetto di importo maggiore.
DOMANDE: dal 6 dicembre 2018 al 31 gennaio 2019.

 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO CHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO  

SISMA CENTRO ITALIA NUOVO BANDO 2018

 

Chiedi un appuntamento a Milano
Chiedi un appuntamento a Torino
Chiedi un appuntamento a Verona
Chiedi un appuntamento a Bologna
Chiedi un appuntamento a Firenze
Chiedi un appuntamento a Roma
Chiedi un appuntamento a Napoli

Chiedi un appuntamento in altre città

 

ABRUZZO, MARCHE, LAZIO E UMBRIA

Concessione di agevolazioni nella forma di contributo in conto capitale alle imprese che realizzino o abbiano realizzato, a partire dal 24 agosto 2016, investimenti produttivi nei territori delle regioni abruzzo, marche, lazio e umbria colpite dal sisma del centro italia”, ex art. 20 d.L 189/2016.

  • Decreto Legge 189/2016 art. 20
  • Decreto attuativo Ministero Economia e Finanze del 10 maggio 2018

Si tratta di un nuovo bando presentato a Rieti, con una dotazione di 4,8 milioni di euro per favorire lo sviluppo e gli investimenti nei territori colpiti dal sisma.

Il provvedimento fa seguito alle altre misure già adottate dalla Regione Lazio.

  • Già sostenute oltre 700 imprese nell’area del sisma.
  • In particolare: 360 imprese, per un totale di 5,9mln, con il bando fondo perduto;
  • 53 imprese, per 1,2mln di euro, della quota per il microcredito Fondo Futuro riservata all’area sisma;
  • 292 imprese con i prestiti per la liquidità per 2,9mln.
  • Inoltre, con le Strade del Commercio sono state finanziate 10 reti nei Comuni del cratere per 1,3mln di euro: tra cui Amatrice, Accumoli, Leonessa, Cittareale, Cittaducale, Rieti.

OBIETTIVI

Sostenere la ripresa e lo sviluppo del tessuto produttivo dell’area colpita dagli eventi sismici di agosto e ottobre 2016 e del gennaio 2017, tramite la concessione di aiuti alle imprese che realizzino, ovvero abbiano realizzato, investimenti produttivi a partire dal 24 agosto 2016.

IL FONDO

La dotazione complessiva dell’Avviso è di 4.802.000 euro, con una quota di risorse di 480.200 euro destinata a imprese che operano nei settori dell’agricoltura primaria, della pesca e dell’acquacoltura.

  • È prevista una riserva di 2.401.000 euro, pari al 50% delle risorse stanziate, per i progetti di investimento nei settori del Turismo e Agroindustria. Inoltre, nell’ambito di tale riserva, è prevista un’ulteriore riserva di 1.200.500 euro, pari al 50% delle risorse, destinata alle iniziative localizzate nei Comuni di Amatrice e Accumoli che presentano progetti di investimento nei settori Turistico e Agroindustria.

BENEFICIARI

Destinatari dell’Avviso sono le imprese che realizzino, ovvero abbiano realizzato, a partire dal 24 agosto 2016, investimenti produttivi nell’Area del Cratere Sismico purché, alla data di presentazione della domanda, siano costituite e iscritte al Registro delle Imprese, ovvero siano titolari di Partita IVA o, se straniere, siano costituite secondo le norme di diritto civile e commerciale vigenti nello stato di residenza.

  • Al fine della verifica del requisito di territorialità, si rileva il luogo nel quale si svolge l’attività produttiva o di erogazione di servizi relativa al Progetto presentato (“Sede Operativa”).
    Tale requisito è verificato al momento dell’erogazione.

CONTRIBUTO

L’agevolazione è un contributo a fondo perduto commisurato alle spese ammissibili nell’ambito del progetto presentato.

IL CONTRIBUTO E' PARI:

  • a. al 50% delle spese ammissibili entro il limite massimo di contributo concedibile nel rispetto delle condizioni previste dai Regolamenti De Minimis applicabili in relazione al settore di attività dell’impresa.
  • b. alle intensità di aiuto previste a seconda delle dimensioni di impresa e della localizzazione dell’investimento per le singole tipologie di spese ammissibili, nel rispetto delle condizioni previste dai singoli Regolamenti di Esenzione, con le percentuali massime riportate nell’Avviso.

Le imprese che hanno già avviato l’investimento alla data di presentazione della domanda possono ricevere l’agevolazione solo in regime de minimis.

PROGETTI AMMISSIBILI

Il contributo sostiene nuovi investimenti produttivi, anche finalizzati alla realizzazione di nuove unità produttive o all'ampliamento di unità produttive esistenti.

MINIMALE

Sono ammissibili a contributo i Progetti che presentano spese ammissibili non inferiori ad 20.000 euro.

MASSIMALE

Il contributo, nel suo ammontare massimo, sarà determinato su un importo di spese ammissibili non superiore a 1.500.000 euro, anche a fronte di un progetto di importo maggiore.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili devono riferirsi all'acquisto e alla realizzazione di attivi materiali o immateriali.

  • Inoltre, per le sole PMI, sono ammesse spese relative all'acquisizione di servizi di consulenza connessi al Progetto presentato, entro i massimali indicati nell’Avviso.

TEMPI DI REALIZZAZIONE DEL PROGETTO

Il Progetto deve essere realizzato entro 18 mesi dal provvedimento di concessione;

  • tali termini sono prorogabili fino ad un massimo di 3 mesi su richiesta scritta e motivata del Beneficiario.
  • I Progetti non immediatamente cantierabili sono ammissibili con riserva, ma devono ottenere tutte le autorizzazioni necessarie entro 6 mesi dal provvedimento di concessione, fermi restando i tempi di realizzazione complessivi.

MODALITÀ DI EROGAZIONE

Il Contributo sarà erogato alternativamente:

  • a.
    a saldo in un'unica soluzione, a fronte della rendicontazione totale delle spese effettivamente sostenute, da presentarsi al massimo entro 30 giorni dalla scadenza del periodo di realizzazione del Progetto;
  • b.
    in due soluzioni:
    • un’anticipazione del 40% del contributo concesso, garantita da fideiussione;
    • un’erogazione a saldo a fronte della rendicontazione totale delle spese effettivamente sostenute, da presentarsi al massimo entro 30 giorni dalla scadenza del periodo di realizzazione del progetto.

Inoltre, fermi i termini per la rendicontazione delle spese, sono concessi 6 mesi aggiuntivi dopo il termine di completamento del progetto, per dare piena attuazione all’incremento occupazionale eventualmente previsto e dichiarato in sede di domanda.

DOMANDE

 Presentazione domande “a graduatoria” dal 6 dicembre 2018 al 31 gennaio 2019.

 

 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

 .

 .

 MISE IMPRESE SOCIALI 800 10m

 .

 .

CONTRATTI DI SVILUPPO IMPRESE AGROINDUSTRIALI BANNER 800 

 .

 .

INTERNAZIONALIZZAZIONE FINANZIAMENTI E AGEVOLAZIONI 800

 .

 . 

LIQUIDITà 800

 .

 .

SABATINI PER ACQUISTO ATTREZZATURE 800

 .

 .

ANTICIPO FATTURE BANNER 800

 .

 .

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 800

 .

 .

ITALIA CONTRIBUTI HEADER960.LOGO.500

 .

 .

 VI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN'ALTRA REGIONE? 

 .

VISITA I NOSTRI SITI REGIONALI:

LombardiaContributi.it

PiemonteContributi.it

VenetoContributi.it

ValledAostaContributi.it

LiguriaContributi.it

TrentinoAltoAdigeContributi.it

FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

EmiliaRomagnaContributi.it

ToscanaContributi.it

UmbriaContributi.it

MarcheContributi.it

LazioContributi.it

AbruzzoContributi.it

MoliseContributi.it

CampaniaContributi.it

PugliaContributi.it

BasilicataContributi.it

CalabriaContributi.it

SiciliaContributi.it

SardegnaContributi.it

PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONI


 
Logo Italia Contributi
® ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO REGISTRATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione
 
 

TROVA IL MIO CONTRIBUTO

TROVA IL MIO CONTRIBUTO

CHIEDI APPUNTAMENTO

chiedi appuntamento 2 Giallo

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO 2019

COLLBORA CON NOI

COLLABORA CON NOI 300

CERCA

IMPRESE SOCIALI

MISE IMPRESE SOCIALI 250

 

CONTRATTO DI SVILUPPO TURISTICO

CONTRATTI DI SVILUPPO TURISTICO

START UP INNOVATIVE

SMART START 2019

CULTURA CREA 2019 LINEA 1

CULTURA CREA nuove imprese dellindustria culturale 2019

CULTURA CREA 2019 LINEA 2

CULTURA CREA SOCIETA IMPRESE GIA COSTITUITE ALMENO DA 3 ANNI DELLINDUSTRIA CULTURALE E TURISTICA 2019 2

CULTURA CREA LINEA 3

CULTURA CREA ONLUS ONG. COOPERATIVE SOCIALI E VOLONTARIATO OPERATIVI NEL SETTORE DELLINDUSTRIA CULTURALE 2019

NUOVA SABATINI

NUOVA SABATINI 2017 2018

CONTRATTO DI SVILUPPO

CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0 2018

MACCHINARI INNOVATIVI

MACCHINARI INNOVATIVI SUD 2019

CONTRATTO DI SVILUPPO INDUSTRIALE

CONTRATTI DI SVILUPPO INDUSTRIALE

RICERCA E SVILUPPO

RICERCA E SVILUPPO SCIENZA DELLA VITA

IMPRESE AGROINDUSTRIALI

CONTRATTO DI SVILUPPO AGROINDUSTRIALE 250

INSERIMENTO MERCATI EXTRA UE

INTERNAZIONALIZZAZIONE SPESE PROMOZIONALI INSERIMENTO MERCATI EXTRA UE 250

Patrimonializzazione delle Pmi Esportatrici

INTERNAZIONALIZZAZIONE.PATRIMONIALIZZAZIONE.PMI 250

MARCHI+3

MARCHI3 2018 MISE

Iscriviti alla Newsletter

CULTURA CREA 2019

CULTURA CREA 2019

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

PULSANTE FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

AGEVOLAZIONI PER L'EXPORT

INTERNAZIONALIZZAZIONE FINANZIAMENTI E AGEVOLAZIONI 250

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

INVITALIA NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO 2017

ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

START UP INNOVATIVE

SMART START ITALIA GIOVANI E DONNE

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

CESSIONE CREDITI VERSO ENTI PUBBLICI

CESSIONE PRO SOLUTO 250

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

PRESTITO SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

BONUS SUD - CREDITO DI IMPOSTA 45%

CREDITO.DI.IMPOSTA.INVESTIMENTINEL.MEZZOGIORNO 45

Iscriviti alla Newsletter

IMPRESE E COOPERATIVE SOCIALI

MISE ECONOMIA SOCIALE

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

Banca nazionale delle Terre Agricole

ismea banca nazionale delle terre agricole

ACCORDI PER L'INNOVAZIONE

RICERCA.SVILUPPO ACCORDI PER LINNOVAZIONE.250

CONTRATTI DI SVILUPPO

CONTRATTI DI SVILUPPO PULSANTE QUADRATO

PROGRAMMI EUROPEI A GESTIONE DIRETTA

programmi europei a gestione diretta

MIUR: RICERCA E SVILUPPO

MIUR BANDO RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE

Zona Franca Sisma Centro Italia

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA LOTTO 3 PROROGA

LOMBARDIA ARTIGIANATO

Lombardia.Artigianato.Investimenti 200

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CREDITO DI IMPOSTA 50%

CREDITO DI IMPOSTA 50

SMART & START ITALIA 2017

SMART.E.START.250

IPER E SUPER AMMORTAMENTO

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

BEI LIFE4ENERGY

LIFE4ENERGY.JPG FINANZIAMENTI EFFICIENZA ENERGETICA IMPRES

CONTRATTI DI SVILUPPO PER LA TUTELA AMBIENTALE

MISE TUTELA AMBIENTALE ENERGIA E GAS

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

PIEMONTE RISPARMIO ENERGETICO ENTI LOCALI PIEMONTESI

PIEMONTE RIDUZIONE CONSUMI ENEGETICI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO PER DONNE E GIOVANI

INVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO

Beni Sequestrati alla Criminalità

MISE BENI SEQUESTRATI ALLA CRIMINALITA ORGANIZZATA

AGEVOLAZIONI INTERNAZIONALIZZAZIONE E EXPORT

mise.internazionalizzazione

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI


HORIZON 2020 - PON IMPRESE & COMPETITIVITA'

PON 2014 2020 RICERCA SVILUPPO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

BENI CULTURALI: IMPRESE CREATIVE

PON.FESR.CULTURA

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

AMBIENTE.PROGRAMMA.LIFE

No Profit, Sociale e Volontariato

NOPROFIT.SOCIALE.VOLONTARIATO

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

FINALITA

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER PMI

SETTORI

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Agevolazioni inserimento sui mercati esteri

INTERNAZIONALIZZAZIONE.CREDITI.ESPORTAZIONE

CERCA

Partecipazione a Fiere

INTERNAZIONALIZZAZIONE.PRIMA PARTECIPAZIONE.FIERE.E.MOSTRE

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI

CERCA

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

Zona Franca Sisma Centro Italia

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI