Lombardia bando concreta

“Lombardia Concreta” è un’iniziativa che intende sostenere il sistema delle imprese lombarde che operano nel settore dell’accoglienza turistica alberghiera ed extra alberghiera, dei pubblici esercizi (bar e ristoranti) e del commercio alimentare al dettaglio, per la realizzazione di interventi di riqualificazione delle strutture e per progetti di miglioramento qualitativo dei servizi offerti in vista di Expo 2015.
Finlombarda in qualità di soggetto gestore opera in concorso a Regione Lombardia nel pagamento degli interessi sulle operazioni di credito effettuate dagli Istituti di Credito a favore delle imprese commerciali e turistiche destinatarie del presente bando.
Il programma Lombardia Concreta prevede anche l’attivazione del “Fondo plafond a copertura rischi per garanzie rilasciate a favore delle pmi del settore commercio e turismo”.  

L’importo di tali finanziamenti dovrà essere compreso tra 30.000,00 e 1.000.000,00 euro.

Beneficiari sono le Micro, Piccole e Medie imprese operanti nel settore Turismo e le Micro e Piccole imprese operanti nel settore Commercio. Importo finanziato fino al 100% della spesa. Erogazione del finanziamento in unica soluzione. Durata del finanziamento concesso fino a 7 anni. Eventuale pre ammoratamento senza restituzione delle rate fino a 2 anni.

Le domande possono essere presentate secondo la modalità “a sportello” e fino a esaurimento dei fondi disponibilI. Cliccate quì per maggiori informazioni.

logobisbordinoIL PROGRAMMA LOMBARDIA CONCRETA

Chiedi un Appuntamento a Milano

Chiedi un appuntamento in altre citta'

Chiedi informazioni

Chiedi una Pre-Fattibilità

LOMBARDIA CONCERTA

“Lombardia Concreta” è un’iniziativa che intende sostenere il sistema delle imprese lombarde che operano nel settore dell’accoglienza turistica alberghiera ed extra alberghiera, dei pubblici esercizi (bar e ristoranti) e del commercio alimentare al dettaglio, per la realizzazione di interventi di riqualificazione delle strutture e per progetti di miglioramento qualitativo dei servizi offerti in vista di Expo 2015.

  • Finlombarda in qualità di soggetto gestore opera in concorso a Regione Lombardia nel pagamento degli interessi sulle operazioni di credito effettuate dagli Istituti di Credito a favore delle imprese commerciali e turistiche destinatarie del presente bando.
  • Il programma Lombardia Concreta prevede anche l’attivazione del “Fondo plafond a copertura rischi per garanzie rilasciate a favore delle pmi del settore commercio e turismo” da parte di Confidi accreditati.


DOTAZIONE FINANZIARIA

La dotazione finanziaria complessiva del bando per le imprese è pari a € 10.000.000,00 così ripartiti:

  • € 6.000.000,00 per imprese appartenenti al settore del turismo e
  • € 4.000.000,00 per imprese appartenenti al settore del commercio
  • La dotazione finanziaria complessiva del fondo plafond a copertura delle garanzie è pari a € 2.400.000,00.


BENEFICIARI

  • Micro, Piccole e Medie imprese operanti nel settore Turismo

  • Micro e Piccole imprese operanti nel settore Commercio.

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI

Il bando per le imprese prevede l'abbattimento massimo del 3% dei tassi di interessi sui finanziamenti concessi dal sistema bancario convenzionato alle PMI lombarde che prevedono investimenti strutturali, in beni materiali e in nuove tecnologie in linea con i più elevati standard qualitativi del settore di riferimento e con un ridotto impatto ambientale.

 

FINANZIAMENTO MASSIMO

L’importo di tali finanziamenti, in accordo con la Banca convenzionata potrà essere compreso tra 30.000,00 e 1.000.000,00 euro.

 

SPESE AMMISSIBILI, TIPOLOGIA E AMMONTARE DELL’INTERVENTO

Il progetto di investimento proposto dovrà rappresentare un miglioramento rispetto allo stato attuale, essere in linea con i più elevati standard qualitativi del settore di riferimento e eve caratterizzarsi per un ridotto impatto ambientale attraverso l’utilizzo di materiali eco-compatibili ed energie rinnovabili.


ELENCO DELLE SPESE AMMISSIBILI:

  • a) Opere edili e impiantistiche, funzionali all’ammodernamento e alla ristrutturazione dei locali e delle strutture di servizio e all’ampliamento e ristrutturazione di spazi comuni, pertinenziali e funzionali all’attività;
  • b) Arredi funzionali all’attività dell’impresa, ivi comprese palestre, piscine, saune, SPA e zone benessere;
  • c) Attrezzature e strumenti tecnologici per il miglioramento delle modalità di gestione delle strutture e dei servizi offerti;
  • d) Impianti e tecnologia per l’installazione di reti wifi gratuite a disposizione degli ospiti e clienti;
  • e) Interventi per l’efficientamento energetico degli edifici, per l’acquisto e l’installazione di impianti ad energia rinnovabile, per la parte non coperta da altre agevolazioni;
  • f) Mezzi di trasporto a trazione ecologica
    (veicoli: elettrici, ibridi, GPL, metano, classe minima Euro5, biciclette elettriche, minivan) strettamente legati alle attività d’impresa
    (es. mezzi collettivi per il trasporto gratuito dei clienti – veicoli commerciali) e immatricolati ad uso commerciale ed intestati all’impresa;
  • g) Attrezzature ed impianti per la sicurezza dei locali in cui sono esercitate le attività d’impresa.
  • h) Spese di progettazione, direzione lavori e collaudo tecnico, nella misura massima del 5% della somma delle spese di cui ai punti precedenti;
  • i) Opere, arredi e attrezzature di cui alle lettere A,B,C finalizzate ad accrescere gli standard qualitativi ulteriori rispetto agli obblighi di legge per il turismo sostenibile.

 


DOMANDA

Le domande possono essere presentate secondo la modalità “a sportello”, ovvero in base all'ordine cronologico di presentazione e fino a esaurimento dei fondi disponibilI.

 

MAGGIORI INFORMAZIONI

 

RICHIEDI