AGEVOLAZIONI/LOMBARDIA/Lombardia_bando_concreta.jpgE' operativo il programma “LOMBARDIA CONCRETA – CONtributi al CREdito per Turismo e Accoglienza” Finanziamenti agevolati fino a 300.000 euro.
Con questo bando la Regione Lombardia sostiene le micro, piccole e medie imprese che operano nel settore dell’ accoglienza turistica alberghiera ed extra alberghiera e le micro e piccole imprese che operano nel settore dei pubblici esercizi (bar e ristoranti) e del commercio alimentare al dettaglio, per la realizzazione di interventi di riqualificazione delle strutture e per progetti di miglioramento qualitativo dei servizi offerti.
La misura prevede un abbattimento del 3% del tasso di interesse applicato dalla banca per progetti di investimento da € 30.000 fino a 300.000 e una garanzia agevolata attraverso i consorzi fidi. Inoltre una ulteriore misura di agevolazione è prevista per le imprese delle province di Brescia, Lodi, Mantova, Monza e Brianza, Pavia, Varese che consiste in un contributo a fondo perduto, fino al 35%.
Bando aperto fino ad esaurimento risorse, misura a sportello.
 Chiedi informazioni

Logo Italia Contributi



SCHEDA RIEPILOGATIVA

 


 

FINALITA'

La Regione Lombardia considera prioritario sostenere le imprese del turismo e del commercio per agevolarne l’accesso al credito e per facilitare gli investimenti abbattendo gli interessi praticati dal sistema bancario.

L'obiettivo è quello di di favorire la riqualificazione del sistema dell’accoglienza, in una logica di promozione integrata dell’attrattività territoriale.

Si tratta di un intervento di particolare rilievo anche in considerazione dell’avvicinarsi di Expo 2015, che attirerà a Milano migliaia di visitatori italiani e stranieri.


 

INVESTIMENTI AMMESSI

Il bando per le imprese prevede l'abbattimento massimo del 3% dei tassi di interessi sui finanziamenti concessi dal sistema bancario convenzionato alle PMI lombarde che prevedono investimenti strutturali, in beni materiali e in nuove tecnologie in linea con i più elevati standard qualitativi del settore di riferimento e con un ridotto impatto ambientale.

L’importo di tali finanziamenti dovrà essere compreso tra 30.000,00 e 300.000,00 euro.


 

AGEVOLAZIONE

La misura agevolativa prevede un abbattimento del 3% del tasso di interesse applicato dalla banca sui mutui concessi a fronte di progetti di investimento di importo minimo di € 30mila.

Inoltre viene fornita una garanzia agevolata attraverso i consorzi fidi.


 

DOMANDE

Gli interessati potranno rivolgersi a una delle banche convenzionate.


 

SCADENZA

Si tratta di un bando ‘a sportello’, quindi le domande saranno vagliate in base all'ordine cronologico di presentazione, fino a esaurimento dei fondi disponibili.

 


 

Brescia, Lodi, Mantova, Monza e Brianza, Pavia, Varese.

Una ulteriore misura di agevolazione è prevista per le imprese delle province di

  • Brescia,
  • Lodi,
  • Mantova,
  • Monza e Brianza,
  • Pavia,
  • Varese.

 

INIZIATIVA COMPLEMENTARE

Regione Lombardia ha infatti attivato con Unioncamere un’iniziativa di finanziamento complementare per interventi di riqualificazione di strutture turistiche, commerciali e ricettive di importo compreso tra 10.000 e 30.000 € (delibera N. 1690 del 17 aprile 2014).


 

CONTRIBUTO COMPLEMENTARE

L’agevolazione in questo caso consiste in un contributo a fondo perduto, proporzionale all’importo dell’intervento.

L'entità del contributo sarà definita dai bandi attuativi che saranno emessi dalle singole Camere di Commercio, nel limite massimo del 35% dell'importo dell'intervento.


 

RISORSE

Le risorse complessivamente disponibili per l’attuazione dell’intervento ammontano a € 4.085.000, di cui:

  • il 40% è finanziato da Regione Lombardia e
  • il 60% dal Sistema Camerale.

 

 


 

MAGGIORI INFORMAZIONI

RICHIEDI

VI INTERESSANO ALTRE AGEVOLAZIONI FINANZIARIE?

Logo Italia Contributi