Lombardia.digital.award 250Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e Meet The Media Guru indicono la seconda edizione del “Digital Award - Il Coraggio di Innovare” riservato ai migliori progetti di innovazione dei soggetti della filiera del turismo e dell’attrattività che abbiano utilizzato il digitale come leva di competitività.
Il Premio prevede n. 5 categorie per un totale di n. 5 premi in danaro. Non è previsto alcun costo di iscrizione e partecipazione al premio.
FINALITÀ: L’obiettivo del premio è diffondere presso la filiera del turismo e dell’attrattività la consapevolezza dell’innovazione digitale come leva capace di stimolare la competitività e il migliore posizionamento del sistema imprenditoriale che ne fa uso, unita alla spinta emotiva che può animare “il coraggio di innovare”. Per questo, i soggetti partecipanti possono inviare la propria candidatura e raccontare i propri progetti ed esperienze di innovazione nel settore del turismo grazie all'utilizzo di strumenti e strategie digitali innovativi. Saranno premiati i migliori progetti capaci di raccontare il coraggio di innovare e le motivazioni umane e professionali che lo hanno generato.
BENEFICIARI: Il concorso è aperto ai soggetti che, alla data di presentazione della domanda, sono in possesso dei seguenti requisiti: 1) imprese aventi sede operativa in Lombardia, costituite, attive e iscritte al registro delle imprese e in regola con il pagamento del diritto camerale; 2) Soggetti pubblici e/o privati aventi sede operativa in Lombardia,  operanti nel settore del turismo, quali ad esempio enti locali, associazioni di categoria, agenzie di promozione turistica, pro loco, consorzi turistici; 3) Liberi professionisti. Per ogni categoria sarà assegnato un solo premio.
PREMI:
i vincitori saranno presentati e premiati ufficialmente nella giornata del 1 dicembre 2016 presso l’Auditorium Giovanni Testori, Piazza Città di Lombardia 1, 20124 Milano in uno speciale appuntamento di Meet The Media Guru.Ai finalisti verrà consegnata una targa di riconoscimento e/o pergamena mentre ai vincitori delle categorie con premio in danaro sarà consegnato un riconoscimento simbolico a rappresentazione del premio concesso.
Ai vincitori delle categorie con premio finanziario verrà assegnato un premio pari a € 10.000.
DOMANDE: dal 11 luglio fino al 7 ottobre 2016.

CHIEDI INFORMAZIONI CHIEDI APPUNTAMENTO


 

LOMBARDIA: PREMIO “DIGITAL AWARD - IL CORAGGIO DI INNOVARE”

Logo Italia Contributi

Richiedi un Appuntamento a Milano

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​


EDIZIONE TURISMO 2016

 

Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e Meet The Media Guru indicono la seconda edizione del “Digital Award - Il Coraggio di Innovare” riservato ai migliori progetti di innovazione dei soggetti della filiera del turismo e dell’attrattività che abbiano utilizzato il digitale come leva di competitività.

IL PREMIO PREVEDE N. 5 CATEGORIE PER UN TOTALE DI N. 5 PREMI IN DANARO:

Lombardia.digital.award CATEGORIE

Sono previste, inoltre, due categorie speciali per un totale di n. 2 premi simbolici:
CATEGORIA “ANNO DEL TURISMO”
Premio alla migliore idea di evento di chiusura dell’anno

  • un riconoscimento simbolico come per i soggetti finalisti;
  • l’opportunità di un coinvolgimento nelle attività di Regione Lombardia ed Explora in occasione dell’anno del turismo e, in particolare, dell’evento di chiusura dell’anno del turismo in Lombardia (entro 29 maggio 2017).

CATEGORIA “LOYALTY MARKETING”

  • Premio al miglior progetto di aggregazione dell’offerta turistica in Lombardia in termini di fidelizzazione digitale del turista finale (es. connessione a sistemi di CRM e fidelity program per la gestione di attività di couponing, scontistica e promozioni, …)
    un riconoscimento simbolico come per i soggetti finalisti;
  • l’opportunità di un coinvolgimento nelle attività di Regione Lombardia ed Explora in occasione dell’anno del turismo e, in particolare, dell’evento di chiusura dell’anno del turismo in Lombardia (entro 29 maggio 2017).
    Non è previsto alcun costo di iscrizione e partecipazione al premio.

FINALITÀ

L’obiettivo del premio è diffondere presso la filiera del turismo e dell’attrattività la consapevolezza dell’innovazione digitale come leva capace di stimolare la competitività e il migliore posizionamento del sistema imprenditoriale che ne fa uso, unita alla spinta emotiva che può animare “il coraggio di innovare”.
Per questo, i soggetti partecipanti possono inviare la propria candidatura e raccontare i propri progetti ed esperienze di innovazione nel settore del turismo grazie all'utilizzo di strumenti e strategie digitali innovativi.
Saranno premiati i migliori progetti capaci di raccontare il coraggio di innovare e le motivazioni umane e professionali che lo hanno generato.

BENEFICIARI

Il concorso è aperto ai soggetti che, alla data di presentazione della domanda, sono in possesso dei seguenti requisiti:

IMPRESE

  • aventi sede operativa in Lombardia
  • costituite, attive e iscritte al registro delle imprese e in regola con il pagamento del diritto camerale

SOGGETTI PUBBLICI E/O PRIVATI

  • aventi sede operativa in Lombardia
  • operanti nel settore del turismo, quali ad esempio enti locali, associazioni di categoria, agenzie di promozione turistica, pro loco, consorzi turistici.

LIBERI PROFESSIONISTI

  • che abbiano avviato la propria attività professionale, come risultante dal Modello dell’Agenzia delle Entrate “Dichiarazione di inizio attività, variazione dati o cessazione attività ai fini IVA” e s.m.i.;
  • che abbiano eletto a luogo di esercizio prevalente dell’ attività professionale, uno dei Comuni della Regione Lombardia, come risultante dal Modello dell’Agenzia delle Entrate “Dichiarazione di inizio attività, variazione dati o cessazione attività ai fini IVA” e s.m.i.;
  • che risultino iscritti per tale attività professionale, all’albo professionale del territorio della Regione Lombardia (a livello provinciale/regionale/interregionale) del relativo ordine o collegio professionale o avere aderito a una delle associazioni professionali iscritte nell’elenco tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4 e che siano in possesso dell’attestazione rilasciata ai sensi della medesima legge;
  • che operino nel settore del turismo, quali ad esempio guide turistiche.

Per ogni categoria sarà assegnato un solo premio.

Ogni soggetto può inviare una sola candidatura e ogni progetto può essere candidato a valere solo su una delle categorie indicate.

DOMANDA

FASE 1

Per presentare la candidatura i soggetti devono inviare domanda a partire dalle ore 12,00 del 11 luglio 2016 e fino alle ore 12,00 del 7 ottobre 2016.

ISTRUTTORIA

FASE 2

A seguito della chiusura delle candidature, il soggetto gestore procede all’istruttoria formale

  • La valutazione di merito delle proposte progettuali ritenute formalmente ammissibili è condotta da una Commissione composta da rappresentanti di Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e Explor.

SELEZIONE

FASE 3
Al termine dell’istruttoria di merito, la Commissione seleziona i migliori 3 progetti per ciascuna categoria prevista e assegna i relativi punteggi parziali.

  • I progetti finalisti sono pubblicati sul sito www.ilcoraggiodinnovare.it dove possono essere votati dal pubblico della Rete.
    a partire dalle ore 12,00 del 16 novembre 2016 e fino alle ore 12,00 del 25 novembre 2016.
  • La selezione del vincitor per categoria verrà effettuata mediante il conteggio dei voti ottenuti entro le ore 12,00 del 25 novembre 2016.
  • Il progetto finalista per categoria che raccoglie il maggior numero di voti on line si aggiudica 30 punti aggiuntivi che confluiscono nella valutazione finale decretando come vincitori per ciascuna categoria i progetti che ricevono il punteggio più alto.
  • La votazione on line sarà sostenuta da una campagna sui social media, che ne diffonderà la notizia.
  • Gli utenti possono accedere alla votazione previa registrazione sul sito dedicato di Il coraggio di innovare.

PREMIAZIONE

I vincitori saranno presentati e premiati ufficialmente nella giornata del 1 dicembre 2016 presso l’Auditorium Giovanni Testori, Piazza Città di Lombardia 1, 20124 Milano in uno speciale appuntamento di Meet The Media Guru.

  • Ai finalisti verrà consegnata una targa di riconoscimento e/o pergamena mentre ai vincitori delle categorie con premio in danaro sarà consegnato un riconoscimento simbolico a rappresentazione del premio concesso.
  • Ai vincitori delle categorie con premio finanziario verrà assegnato un premio pari a € 10.000 al netto della ritenuta d’imposta del 25% - ai sensi dell’art. 30 del DPR 600/197 - a carico di Unioncamere Lombardia e da essa versata all’erario in qualità di sostituto d’imposta.
  • Il premio al netto della ritenuta sarà erogato da Unioncamere Lombardia ai vincitori entro 30 giorni dalla pubblicazione del provvedimento regionale di concessione.
  • La sintesi delle presentazioni visual dei finalisti e dei vincitori verrà proiettata durante la cerimonia in presenza dei rappresentanti istituzionali, dei soggetti premiati e del pubblico.
  • Verrà inoltre data evidenza ai progetti premiati attraverso i canali ufficiali di comunicazione della Regione Lombardia, di Unioncamere Lombardia, Explora e di Meet The Media Guru: newsletter, sito istituzionale, comunicato stampa riguardante la manifestazione, canali social.

REGIME DI AIUTO

Le agevolazioni previste saranno concesse nei limiti previsti dal Regolamento (UE) n. 1407 del 18 dicembre 2013 relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sugli aiuti de minimis.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Chiedi
Informazioni
Chiedi
Appuntamento
a Milano
Chiedi
Appuntamento
in altre città
Sei un
Professionista?
Collabora con noi



© Copyright - ITALIA CONTRIBUTI S.R.L.
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione.

Se vuoi ripubblicare questo articolo sul tuo blog o sito internet puoi farlo citando la fonte, inserendo la dicitura "Questo articolo è stato originariamente pubblicato sul sito web www.italiacontributi.it" e includendo un link attivo diretto alla pagina dell'articolo.