lOMBARDIA.WONDERFULWINE.TURISMO.ENOGASTRONOMICOWonderfood & WINE, sostegno della promozione turistica dell'enogastronomia.
La Regione Lombardia ha integrato i criteri e le modalità procedurali per l'assegnazione dei contributi volti a promuovere le iniziative integrate a sostegno della promozione turistica dell'enogastronomia lombarda, estendendo le agevolazioni previste anche alle foresterie lombarde, alle locande e ai bed & breakfast così come disciplinati dalla nuova L.R. n. 27/2015, riconducendole ai codici ATECO 55.20.5 e 55.20.5.1 (affittacamere per brevi soggiorni, case e appartamenti per vacanze, bed and breakfast, residence) ad esclusione dell’attività di alloggio connesse alle aziende agricole.
L’obiettivo è la promozione dell’offerta turistica lombarda legata alla valorizzazione delle tradizioni e vocazioni eno-gastronomiche locali, anche alla luce dell’approfondimento del tema Expo 2015.
BENEFICIARI del contributo regionale sono gli operatori economici (micro e PMI) della “filiera estesa”(come definita al punto finalità), sia in forma singola che aggregata, ivi compresi gli operatori e enti fieristici.
I progetti di promozione e qualificazione della filiera turistica dell’enogastronomia regionale devono interessare almeno 2 territori provinciali.
Il contributo è finalizzato a finanziare, attraverso il capofila, le spese sostenute all’interno del partenariato di progetto per attività coerenti con le finalità di cui al presente provvedimento. 
I PARTENARIATI: devono avere le seguenti caratteristiche: aggregare almeno 20 operatori privati singoli o associati; comprendere tutti i soggetti della “filiera estesa”. 
CONTRIBUTO: il contributo a fondo perduto è concesso a titolo de minimis, nella misura massima del 50% del costo totale delle spese, nel limite massimo di € 200.000,00.
Valore del progetto minimo € 200 000,00 di investimento. Richiedi informazioni


LOMBARDIA, WONDERFOOD & WINE, SOSTEGNO DELLA PROMOZIONE TURISTICA DELL'ENOGASTRONOMIA

Logo Italia ContributiRichiedi un Appuntamento a Milano

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​

Wonderfood & WINE

WONDERFOOD & WINE, SOSTEGNO DELLA PROMOZIONE TURISTICA DELL'ENOGASTRONOMIA

CONTESTO

Dalle indagini sui flussi turistici, l’offerta enogastronomica risulta uno dei primi motivi di soddisfazione degli stranieri che visitano l’Italia e in generale, uno dei fattori di motivazione più importanti per i flussi turistici a livello globale. In Lombardia, come evidenziano i dati riportati nel posizionamento strategico di Regione Lombardia per il turismo (DGR X/651) esiste una offerta ad alto potenziale in tale ambito.

  • Esiste oggi una forte tendenza, soprattutto in rete, a considerare il lato più esperienziale e innovativo del food e la Lombardia può candidarsi come leader mondiale, considerando anche le sperimentazioni in atto sull’abbinamento moda, cibo e design da parte di molti grandi chef lombardi.
  • A tal fine il prodotto turistico enogastronomico di Lombardia deve essere promosso unitariamente come sistema
    per fare della Lombardia un luogo di contatto esperienziale e affermare la sua specificità in un contesto di crescente competizione internazionale.

OBIETTIVO

L’obiettivo è la promozione dell’offerta turistica lombarda legata alla valorizzazione delle tradizioni e vocazioni eno-gastronomiche locali, anche alla luce dell’approfondimento del tema Expo 2015, declinata secondo specifici ambiti, quali lifestyle, luxury food shopping, creatività, nonché attraverso la definizione di un’offerta centrata sulla cultura foodie, food in art, gusto e conoscenza, anche attraverso il raccordo e l’integrazione con altri ambiti oggetto di delega dell’Assessorato (quale, ad esempio, il design e il sistema distributivo di eccellenza rappresentato da ristoranti, enoteche, wine bar, negozi storici e di tradizione).

Si tratta così di agire per consolidare l’eredità di EXPO 2015 e proiettarla in un percorso di promozione globale dell’attrattività dei prodotti, della cucina e del territorio lombardo e dell’esperienza turistica nel suo complesso.

FINALITÀ DELL’INTERVENTO REGIONALE

Sostegno all’attrattività turistico-integrata del territorio attraverso azioni volte a:

• Identificare, qualificare e promuovere itinerari del turismo esperienziale enogastronomico;
• valorizzare sul piano turistico le produzioni agroalimentari lombarde;
• integrare una molteplicità di soggetti nella “filiera estesa”: produzione, distribuzione, somministrazione, ristorazione, ricettività, promozione turistica e incoming (agenzie turistiche, tour operator, etc);
• proporre una esperienza di fruizione completa sul territorio in modo da affiancare e completare il turismo enogastronomico anche con il turismo attivo, il cicloturismo, il turismo benessere, il turismo delle città d’arte, il turismo dello shopping, il turismo del business e il turismo religioso;

• favorire la rete tra i luoghi di produzione e di distribuzione dell’enogastronomia regionale al fine di promuovere a livello turistico l’offerta dal vino e del cibo in maniera integrata con altri attrattori, con vantaggio reciproco. Particolare attenzione ovviamente a quelli, artistici, termali, del lusso come il golf, la moda o del turismo attivo e del cicloturismo;

• targettizzare l’offerta del prodotto turistico dell’enogastronomia in ragione dei segmenti a maggiore valore aggiunto e potenzialità di crescita.

DOTAZIONE FINANZIARIA

La dotazione finanziaria è pari a 1.258.000,00 € a valere sul bilancio 2015.

  • Le risorse saranno trasferite a Unioncamere Lombardia in qualità di soggetto gestore all’approvazione del presente provvedimento.

BENEFICIARI

Beneficiari del contributo regionale sono gli operatori economici (micro e PMI) della “filiera estesa”(come definita al punto finalità), sia in forma singola che aggregata, ivi compresi gli operatori e enti fieristici.

DIMENSIONE TERRITORIALE DEI PROGETTI

  • I progetti di promozione e qualificazione della filiera turistica dell’enogastronomia regionale devono interessare almeno 2 territori provinciali.
  • Sono previsti criteri premiali per progetti di scala regionale come specificato al punto criteri di valutazione.

PARTENARIATO DI PROGETTO

Il contributo è finalizzato a finanziare, attraverso il capofila, le spese sostenute all’interno del partenariato di progetto per attività coerenti con le finalità di cui al presente provvedimento.

I partenariati devono avere le seguenti caratteristiche:

  • aggregare almeno 20 operatori privati singoli o associati tra quelli indicati come beneficiari indiretti
    al punto “Soggetti Beneficiari”;
  • comprendere tutti i soggetti della “filiera estesa”.

Oltre ai soggetti obbligatori si auspica la partecipazione di operatori dei media e della comunicazione cartacea, radiofonica, televisiva e via web (es. blogger), operatori culturali legati all’enogastronomia (musei, fondazioni e biblioteche specializzate).

CAPOFILA

Il compito di capofila è svolto da uno dei soggetti facenti parte del partenariato di progetto.

INTERVENTI AMMISSIBILI

Nei progetti dovranno essere identificati gli specifici target di riferimento delle azioni.

Le azioni ammissibili afferiscono alle seguenti aree tematiche:

  • a) iniziative per la definizione e la promozione di itinerari turistici che integrino l’offerta enogastronomica
    regionale con l’offerta storico artistica culturale e con i principali attrattori turistici del territorio
    lombardo (laghi, cicloturismo, wellness, lusso, moda, design, montagna, …)
  • b) targetizzazione dell’offerta del prodotto turistico dell’enogastronomia differenziando la costruzione
    di prodotti specifici per turisti;
  • c) attività di animazione relativi all’ideazione di nuovi eventi e percorsi sul territorio (da realizzarsi
    e diffondersi in raccordo con soggetti della produzione agroalimentare regionale, della cultura e
    dello spettacolo, anche al fine di incentivare e sostenere i blogger dell’enogastronomia) e prove
    esperienziali del turismo del food e del wine in Italia e all’Estero;
  • d) azioni innovative soprattutto in ambito di Marketing relazionale e social (digitalizzazione dell’offerta
    turistica, Web Marketing, Social Media Marketing, Marketing Relazionale);
    e) attività per la predisposizione di materiale (brochure tematiche, flyer e altri materiali promozionali)
    e partecipazione alle fiere di settore e non che risultino strategiche per destinazione e target di
    interesse dei progetti;
  • f) assistenza tecnica, accompagnamento formativo e di coaching ad operatori e personale nella
    misura massima del 15% della somma delle voci di spesa ammesse a contributo, su base complessiva
    e funzionali alla realizzazione e gestione del progetto;
  • g) creazione di reti stabili dei diversi soggetti delle filiere

MODALITÀ ATTUATIVE DEL BANDO E PROCEDURA ISTRUTTORIA

Per l’assegnazione delle risorse si prevede la pubblicazione di un bando attuativo a procedura valutativa, da parte di Unioncamere Lombardia, in raccordo con Regione Lombardia.

  • In attuazione della L.r. 8/2013 saranno previste limitazioni relative agli esercizi commerciali e turistici che detengono a qualsiasi titolo apparecchi per il gioco d’azzardo lecito.
  • Nel bando saranno disciplinati, nel rispetto delle disposizioni di cui all’art. 5 della L.R. 1/2012, i termini di conclusione del procedimento.

ELEMENTI DI VALUTAZIONE E PREMIALITA’

La valutazione dei progetti sarà effettuata da una Commissione di Valutazione mista Unioncamere e
Regione Lombardia, presieduta da quest’ultima, sulla base dei seguenti elementi che potranno essere
dettagliati nel bando attuativo:

  • strategia e obiettivi rispondenti agli ambiti di intervento e alle finalità di cui ai presenti criteri;
  • qualità, innovazione ed efficacia degli interventi previsti nelle proposte progettuali a livello di incremento dell’attrattività del prodotto turistico “food and wine”;
  • addizionalità di risorse e sinergie con attori pubblici e privati impegnati nello sviluppo economico del territorio;
  • qualità del partenariato di progetto.

Saranno previste delle premialità per i progetti di scala regionale e per quelli che prevedono il coinvolgimento
attivo dei Distretti del Commercio e dei Distretti dell’Attrattività nelle azioni di promozione.

DURATA DEI PROGETTI

Massimo 18 mesi

DIMENSIONE FINANZIARIA DEL PROGETTO

Dimensione finanziaria del progetto: minimo 200.000,00 euro di investimento.

CONTRIBUTO

Il contributo concedibile è a fondo perduto, nella misura massima del 50% del costo totale delle spese
ritenute ammissibili, nel limite massimo di 200.000,00 euro

SOGGETTO GESTORE

Il soggetto gestore, nell’ambito dell’Accordo di Programma, è Unioncamere Lombardia,

EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO

Il contributo sarà erogato al Capofila secondo le modalità dettagliate nel bando attuativo.

REGIME DI AGEVOLAZIONE

Le agevolazioni sono concesse nei limiti previsti dal Reg UE n. 1407/2013 del 18 dicembre 2013 relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione Europea agli aiuti “de minimis”. 

MAGGIORI INFORMAZIONI

RICHIEDI



VI INTERESSANO ALTRE AGEVOLAZIONI FINANZIARIE?

Logo Italia Contributi Chiedi informazioni


TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI - Copyright © 2014.
Tutti i contenuti di questo sito sono di proprieta' esclusiva di ITALIA CONTRIBUTI s.r.l. - PI: 08765310969

E' assolutamente vietato riprodurli senza citare la fonte.

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO 2020

 

FINANZIAMENTI DA FONDI PRIVATI DI INVESTIMENTO

FINANZIAMENTI DA FONDI DI INVESTIMENTO

 

SMART & START ITALIA

SMART START ITALIA nuove imprese innovative 2019 2020

 

ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

 

FINANZIAMENTI BEI

FINANZIAMENTO GARANTITO CON PROVVISTA BEI

 

NUOVI FINANZIAMENTI AGEVOLATI

nuovi finanziamenti agevolati 2019

 

NUOVA SABATINI

NUOVA SABATINI 2019 2020

CREDITO D'IMPOSTA 50% PER RICERCA E SVILUPPO

CREDITO DI IMPOSTA 300

 

Pre-Fattibilità Gratuita

ITALIA CONTRIBUTI PRE FATTIBILTA GRATUITA 300

FONDO NAZIONALE INNOVAZIONE FNI

FONDO NAZIONALE INNOVAZIONE FNI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

START UP INNOVATIVE

SMART START 2019

CHIEDI APPUNTAMENTO

chiedi appuntamento 2 Giallo

STRUTTURE PERMANENTI IN PASI EXTRA UE

UFFICI NEGOZI SHOW ROOM permanenti in paesi extra ue

CERCA

PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI

PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI.300

 

IMPRESE SOCIALI

MISE IMPRESE SOCIALI 250

 

ESPANSIONE ALL'ESTERO

mise.internazionalizzazione 2

CONTRATTO DI SVILUPPO TURISTICO

CONTRATTI DI SVILUPPO TURISTICO

CULTURA CREA 2019 LINEA 1

CULTURA CREA nuove imprese dellindustria culturale 2019

CULTURA CREA 2019 LINEA 2

CULTURA CREA SOCIETA IMPRESE GIA COSTITUITE ALMENO DA 3 ANNI DELLINDUSTRIA CULTURALE E TURISTICA 2019 2

CULTURA CREA LINEA 3

CULTURA CREA ONLUS ONG. COOPERATIVE SOCIALI E VOLONTARIATO OPERATIVI NEL SETTORE DELLINDUSTRIA CULTURALE 2019

CONTRATTO DI SVILUPPO

CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0 2018

CONTRATTO DI SVILUPPO INDUSTRIALE

CONTRATTI DI SVILUPPO INDUSTRIALE

RICERCA E SVILUPPO

RICERCA E SVILUPPO SCIENZA DELLA VITA

IMPRESE AGROINDUSTRIALI

CONTRATTO DI SVILUPPO AGROINDUSTRIALE 250

INSERIMENTO MERCATI EXTRA UE

INTERNAZIONALIZZAZIONE SPESE PROMOZIONALI INSERIMENTO MERCATI EXTRA UE 250

Patrimonializzazione delle Pmi Esportatrici

INTERNAZIONALIZZAZIONE.PATRIMONIALIZZAZIONE.PMI 250

MARCHI+3

MARCHI3 2018 MISE

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

PULSANTE FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

CULTURA CREA 2019

CULTURA CREA 2019

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

AGEVOLAZIONI PER L'EXPORT

INTERNAZIONALIZZAZIONE FINANZIAMENTI E AGEVOLAZIONI 250

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

INVITALIA NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO 2017

START UP INNOVATIVE

SMART START ITALIA GIOVANI E DONNE

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

PRESTITO SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

Iscriviti alla Newsletter

IMPRESE E COOPERATIVE SOCIALI

MISE ECONOMIA SOCIALE

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

Banca nazionale delle Terre Agricole

ismea banca nazionale delle terre agricole

ACCORDI PER L'INNOVAZIONE

RICERCA.SVILUPPO ACCORDI PER LINNOVAZIONE.250

CONTRATTI DI SVILUPPO

CONTRATTI DI SVILUPPO PULSANTE QUADRATO

PROGRAMMI EUROPEI A GESTIONE DIRETTA

programmi europei a gestione diretta

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA LOTTO 3 PROROGA

LOMBARDIA ARTIGIANATO

Lombardia.Artigianato.Investimenti 200

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CREDITO DI IMPOSTA 50%

CREDITO DI IMPOSTA 50

SMART & START ITALIA 2017

SMART.E.START.250

IPER E SUPER AMMORTAMENTO

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

BEI LIFE4ENERGY

LIFE4ENERGY.JPG FINANZIAMENTI EFFICIENZA ENERGETICA IMPRES

CONTRATTI DI SVILUPPO PER LA TUTELA AMBIENTALE

MISE TUTELA AMBIENTALE ENERGIA E GAS

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

PIEMONTE RISPARMIO ENERGETICO ENTI LOCALI PIEMONTESI

PIEMONTE RIDUZIONE CONSUMI ENEGETICI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO PER DONNE E GIOVANI

INVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO

Beni Sequestrati alla Criminalità

MISE BENI SEQUESTRATI ALLA CRIMINALITA ORGANIZZATA

AGEVOLAZIONI INTERNAZIONALIZZAZIONE E EXPORT

mise.internazionalizzazione

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI


HORIZON 2020 - PON IMPRESE & COMPETITIVITA'

PON 2014 2020 RICERCA SVILUPPO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

BENI CULTURALI: IMPRESE CREATIVE

PON.FESR.CULTURA

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

AMBIENTE.PROGRAMMA.LIFE

No Profit, Sociale e Volontariato

NOPROFIT.SOCIALE.VOLONTARIATO

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

FINALITA

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER PMI

SETTORI

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Agevolazioni inserimento sui mercati esteri

INTERNAZIONALIZZAZIONE.CREDITI.ESPORTAZIONE

CERCA

Partecipazione a Fiere

INTERNAZIONALIZZAZIONE.PRIMA PARTECIPAZIONE.FIERE.E.MOSTRE

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI

CERCA

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI