window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'G-7YHD30JE5L'); Marche: modificate le disposizioni per i finanziamenti agevolati alle imprese del comparto culturale e creativo - Italia Contributi

marche.imprese.culturaliL'intervento intende favorire l'accesso a forme di finanziamento dell’attività di impresa delle PMI del comparto culturale della Regione Marche attraverso la concessione di un finanziamento agevolato. L'agevolazione consiste in finanziamento a tasso zero fino a 150.000 da restituire in 60 mesi oltre ad un periodo di pre-ammortamento. Sono ammissibili al finanziamento del presente Fondo le iniziative destinate a operazioni di sviluppo a fronte di investimenti e a operazioni di riequilibrio finanziario.
In data 08/05/2014 sono state modificate le disposizioni attuative e le modifiche riguardano: la riduzione del tasso di interesse dall’1% portando il finanziamento a tasso zero e l'esclusione della presentazione della fideiussione per quelle imprese che non chiedono l’anticipazione a fronte di investimenti, ma presentano direttamente la richiesta di prima erogazione o SA.Bando Aperto.
 
 
 
In data 08/05/2014 sono state modificate le disposizioni attuative relative alla concessione di un Finanziamento agevolato per le imprese del comparto culturale della Regione Marche approvate con Decreto n. 79 Del 20/05/2013.
 
Le modifiche riguardano: 
 
  • - la riduzione del tasso di interesse dall’1% portando il finanziamento a tasso zero;

 

  • - l'esclusione della presentazione della fideiussione per quelle imprese che non chiedono l’anticipazione a fronte di investimenti, ma presentano direttamente la richiesta di prima erogazione o SAL
 
 
OBIETTIVI E FINALITA’

 

(info)
Favorire l‘accesso a forme di finanziamento dell’attività di impresa delle PMI del comparto culturale della Regione Marche attraverso la concessione di un finanziamento agevolato.

La dotazione stanziata sulle presenti disposizioni attuative ammonta ad euro 2.073.371,14
 

SOGGETTI BENEFICIARI
 
(info)
PMI finanziariamente ed economicamente sane, che abbiano l’attività economica, rientrante nelle attività identificate dai codici ATECO 2007 riportati nell’ Allegato A.
 
 

INIZIATIVE AMMISSIBILI
 
(info)
Sono ammissibili al finanziamento del presente Fondo le iniziative destinate a:
 
  • a) Operazioni di sviluppo a fronte di investimenti:
    ad esclusione delle azioni miranti apromuovere e sostenere l’avvio di start up,
    si intendono le spese sostenute e necessarie per le azioni indicate al paragrafo 7 “Articolazione e tipologie di azioni ammissibili all’interno dei progetti’ dell’Avviso DCE di cui al DDPF n. 9 del 11/02/2013 ‘Distretto culturale evoluto delle Marche – Progetti di interesse regionale
  • b) Operazioni di riequilibrio finanziario si intende:
    il consolidamento delle passività da breve a medio termine, ristrutturazione del debito e squilibri finanziari, finanziamento del capitale circolante.

AMBITO TERRITORIALE
 
(info)
Sono ammissibili ai benefici del Fondo le operazioni presentate da imprese:
  • a) con sede operativa ubicata nel territorio della Regione Marche per le imprese
  • b) con sede legale e sede operativa ubicata nel territorio della Regione Marche per le imprese che presentano iniziative di cui al precedente punto 2.1 lettera b).

NATURA E MISURA DELL’AGEVOLAZIONE
 
 
(info)
Il Fondo accorda finanziamenti agevolati di importo non inferiore a 50.000 (cinquantamila) euro e non superiore a 150.000 (centocinquantamila) euro.

La durata di ammortamento del finanziamento sarà pari a 60 mesi oltre un periodo di preammortamento tecnico
 
 
TASSO
 
(info) 
Il tasso agevolato, da applicare sia per il periodo di preammortamento che per quello di ammortamento, è pari al 1%. In ogni caso l’intensità massima agevolativa concedibile non potrà essere superiore ai massimali previsti in tema di aiuti di Stato dalla Commissione Europea.
 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
 

La domanda potrà essere presentata, tramite raccomandata a/r, a decorrere dal giorno successivo alla pubblicazione del presente bando sul Bollettino ufficiale della Regione Marche dal 31 MAGGIO 2013.
 

EROGAZIONE DEL FINANZIAMENTO
 
(info)
L‘erogazione del finanziamento è subordinata alla sottoscrizione del decreto di concessione da parte del beneficiario per accettazione ed è effettuata secondo le seguenti modalità:

a) per operazioni di sviluppo a fronte di investimenti l’erogazione potrà avvenire(info) per stato avanzamento lavori per un massimo di due SAL; la richiesta di 1° erogazione del finanziamento potrà essere presentata successivamente alla realizzazione di una quota di investimento non inferiore al 40% dell’investimento ammesso, previa presentazione di idonea fideiussione di pari importo;

b) per operazioni di riequilibrio finanziario l’erogazione potrà avvenire in una unica soluzione, successivamente alla concessione del finanziamento agevolato dietro presentazione di idonea fideiussione a copertura del 100% del finanziamento concesso.

E’ possibile richiedere per le operazioni di sviluppo un’anticipazione, fino ad un massimo del 40% del finanziamento concesso, previa presentazione di idonea fideiussione di pari importo.
 

CRITERI DI VALUTAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE IMPRESE
 
 
(info)
Il Fondo è destinato alle imprese valutate “economicamente e finanziariamente sane”.

La valutazione ha ad oggetto i dati di bilancio (o delle dichiarazioni fiscali) degli ultimi due esercizi e consiste nel calcolo (scoring) dei principali indicatori economico-finanziari e del relativo scostamento dai “valori ottimali”.

REGISTRATI GRATIS PER ACCEDERE A TUTTI I CONTENUTI DEL SITO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUTA PER ESSERE INFORMATO IN TEMPO DI TUTTI I CONTRIBUTI E AGEVOLAZIONI

 

MAGGIORI INFORMAZIONI

(info)

CONTATTATECI PER MAGGIORI INFORMAZIONI, RICERCA AGEVOLAZIONI E APPUNTAMENTI PER CONSULENZA PERSONALIZZATA 

PER RICEVERE UNA RISPOSTA SULLA PRE.FATTIBILITA' DELLA RICHIESTA COMPILATE ED INVIATE, SENZA NESSUN IMPEGNO, IL MODULO ON LINE

cliccare qu' per scaricare il modulo compilabile on line

se il collegamento non dovesse funzionare allora copiate ed incollate l'indirizzo sottostante sulla barra degli indirizzi del vostro browser:

https://adobeformscentral.com/?f=T6w9U449j3lQf-VZY6cEQg

PER ALTRE ESIGENZE IN MATERIA DI AGEVOLAZIONI FINANZIARIE E CONTRIBUTI:

Chiedete un appuntamento per una consulenza personalizzata:

CLICCATE SUL COLLEGAMENTO SOTTOSTANTE PER SCARICARE IL MODULO DI RICHIESTA PRELIMINARE DI APPUNTAMENTO SENZA IMPEGNO

Chiedete un appuntamento per una consulenza personalizzata

APPUNTAMENTI A MILANO ROMA, IN ALTRE CITTA' E IN VIDEO CONFERENCE CALL SU SKYPE

Milano tel. +39 02 30314 566 - fax +39 02 30314 567
Roma tel. +39 06 94 805665 - fax +39 94805666

LOGO ITALIA CONTRIBUTI.175