window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'G-7YHD30JE5L'); MARCHE: Contributi a ciascuna impresa fino a € 50.000,00, a sostegno del costo del lavoro per le imprese dei settori particolarmente colpiti dall’emergenza Covid localizzate nei Comuni delle aree di crisi industriale e nei Comuni area sisma della Regione - Italia Contributi

marche sostegno del cosro del lavoroMARCHE: Contributi a sostegno del costo del lavoro e della continuità aziendale per le imprese dei settori particolarmente colpiti dall’emergenza Covid localizzate nei Comuni delle aree di crisi industriale e nei Comuni area sisma della Regione Marche. 
FINALITA': mantenimento dei livelli occupazionali e della continuità aziendale, rivolto alle aziende ubicate nei predetti Comuni e appartenenti ai settori economici maggiormente penalizzati dal blocco o dalla sospensione delle attività a causa dell’emergenza epidemiologica.
CONTRIBUTO: Il contributo totale concedibile a ciascuna impresa è pari ad un massimo di € 50.000,00.
BENEFICIARI: le imprese in possesso dei seguenti requisiti: rientranti nella definizione di Micro, Piccola e Media Impresa (PMI); regolarmente costituite, iscritte alla CCIAA e attive; aventi sede legale e operativa in uno dei Comuni ricadenti nelle aree di crisi industriale o area sisma della Regione Marche (leggi tutto l'articolo per maggiori informazioni).
INTERVENTI AMMISSIBILIi lavoratori per i quali si richiede il contributo debbono possedere i seguenti requisiti, all’atto della presentazione della domanda di contributo da parte dell’azienda: 1. Essere dipendenti dell’impresa richiedente, assunti con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato anche part time (incluso il contratto di apprendistato professionalizzante; 2. aver attivato il rapporto di lavoro (come da Comunicazione Obbligatoria) in data antecedente il 23 febbraio 2020; 3. essere stati beneficiari di ammortizzatori sociali ordinari o in deroga con causale COVID-19, per almeno 3 mesi anche non continuativi, successivamente alla data del 23 febbraio 2020; 4. essere stati richiamati in servizio, ovvero aver ripreso l’attività lavorativa, anche in modo non continuativo (al lordo delle eventuali sospensioni decretate dal Governo o a livello regionale), per almeno 6 mesi; 5. essere ancora in forza all’azienda. Tra i lavoratori richiamati in servizio sono inclusi anche quelli richiamati in servizio in modalità smart working, autorizzata dall’impresa.
DOMANDE: dal 26 aprile al 30/11/2021, salvo chiusura anticipata per esauriemnto fondi.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO SOTTOSTANTE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

 FINANZIAMENTO LIQUIDITA PRESENTA RICHIESTA

MARCHE: CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEL COSTO DEL LAVORO

 

 

 

 

MARCHE: CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEL COSTO DEL LAVORO

Contributi a sostegno del costo del lavoro e della continuità aziendale per le imprese dei settori particolarmente colpiti dall’emergenza Covid localizzate nei Comuni delle aree di crisi industriale e nei Comuni area sisma della Regione Marche. 

FINALITA'

Mantenimento dei livelli occupazionali e della continuità aziendale, rivolto alle aziende ubicate nei predetti Comuni e appartenenti ai settori economici maggiormente penalizzati dal blocco o dalla sospensione delle attività a causa dell’emergenza epidemiologica.

Pertanto gli obiettivi specifici cui tende il presente intervento sono i seguenti:

  • la conservazione del posto di lavoro ed il contenimento del rischio di marginalità socioeconomica delle persone derivante dalla perdita del lavoro;
  • la ripartenza delle attività nelle imprese che hanno maggiormente sofferto delle disposizioni di sospensione emanate al fine di contenere il contagio da Covid-19”.

CONTRIBUTO

Il contributo totale concedibile a ciascuna impresa è pari ad un massimo di € 50.000,00.

L’importo del contributo erogabile all’impresa per ogni lavoratore avente i requisiti verrà così calcolato:

  • Lavoratore a tempo indeterminato full time, Contributo concedibile euro 7.500,00.
  • Lavoratore a tempo indeterminato part-time pari o superiore al 50% previsto dal
    CCNL di riferimento, Contributo concedibile euro 3.750,00.
  • Lavoratore a tempo indeterminato part-time pari o superiore al 30% ed inferiore al
    50% previsto dal CCNL di riferimento, Contributo concedibile euro 2.250,00,

BENEFICIARI

Le imprese in possesso dei seguenti requisiti: 

  • rientranti nella definizione di Micro, Piccola e Media Impresa (PMI) ai sensi della
    normativa comunitaria in vigore (Allegato I del Reg. (UE) n. 651/2014);
    regolarmente costituite, iscritte alla CCIAA e attive;

  • aventi sede legale e operativa in uno dei Comuni ricadenti nelle aree di crisi industriale

  • o area sisma della Regione Marche di cui all’Allegato B.

  • E’ indispensabile che
    l’impresa beneficiaria abbia almeno una sede operativa, al momento della liquidazione
    del contributo, in uno dei suddetti Comuni, e che nella sede operativa che ha luogo nei
    suddetti Comuni sia/siano occupati il/i lavoratore/i per i quali si richiede il contributo;

  • che esercitano una delle attività economiche di cui all’Allegato C (codici Ateco 2007);

  • che nel periodo dal 23 febbraio 2020 hanno attivato ammortizzatori sociali ordinari o in
    deroga con causale Covid 19, per un periodo minimo di 3 mesi (anche non
    continuativi), per ogni lavoratore per il quale viene richiesto il contributo;

  • aver ripreso l’attività d’impresa alla data di presentazione della domanda;

  • aver richiamato in servizio per almeno n. 6 mesi anche non continuativi (al lordo di
    eventuali sospensioni decretate dal Governo o a livello regionale per evitare il
    diffondersi della pandemia), i dipendenti per i quali si richiede il contributo;

  • aver stipulato il contratto di lavoro subordinato con il lavoratore/i presenti nella
    domanda di contributo, in data anteriore al 23 febbraio 2020;

  • essere attive, ovvero che non si trovano in stato di fallimento oppure di liquidazione o
    abbiano presentato domanda di concordato.

INOLTRE LE IMPRESE DEVONO:

  • Essere in regola con l'applicazione integrale del CCNL e gli accordi interconfederali
    sottoscritti da associazioni di datori di lavoro ed organizzazioni sindacali
    comparativamente più rappresentative;
  • non avere in corso o aver attivato procedure concorsuali nei dodici mesi antecedenti la
    domanda;
  • essere in regola con l’osservanza

INTERVENTI AMMISSIBILI

I lavoratori per i quali si richiede il contributo debbono possedere i seguenti requisiti, all’atto della presentazione della domanda di contributo da parte dell’azienda: 

  • Essere dipendenti dell’impresa richiedente, assunti con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato anche part time (incluso il contratto di apprendistato professionalizzante; 
  • aver attivato il rapporto di lavoro (come da Comunicazione Obbligatoria) in data antecedente il 23 febbraio 2020; 
  • essere stati beneficiari di ammortizzatori sociali ordinari o in deroga con causale COVID-19, per almeno 3 mesi anche non continuativi, successivamente alla data del 23 febbraio 2020; 
  • essere stati richiamati in servizio, ovvero aver ripreso l’attività lavorativa, anche in modo non continuativo (al lordo delle eventuali sospensioni decretate dal Governo o a livello regionale), per almeno 6 mesi; 
  • essere ancora in forza all’azienda. Tra i lavoratori richiamati in servizio sono inclusi anche quelli richiamati in servizio in modalità smart working, autorizzata dall’impresa.

DOMANDE

A partire dal 26 aprile e fino al al 30/11/2021, salvo chiusura anticipata per esauriemnto fondi.

SCARICA I DOCUMENTI

 

FINANZIAMENTI DA FONDI DI INVESTIMENTO PRIVATI

 

clicca quì per la pre fattibilita' gratuita per finaziamento liquidita' urgente

 

finanziamenti 800

  

 SABATINI 2020 2024 800

 

 

 

LIQUIDITà 800

 

FINANZIAMENTI PRIVATI 800

 

   

NITO 2020 800

  

SLIDER FINANZIAMENTI AGEVOLATI 800

 

 

SMART START BANNER 800X115

 

SEI UN CONSULENTE FINANZIARIO COLLABORA CON NOI SLIDER 800

 

 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO    FINANZIAMENTO LIQUIDITA PRESENTA RICHIESTA

clicca quì per la pre fattibilita' gratuita per finaziamento liquidita' urgente

 

 


 
Logo Italia Contributi
®ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO REGISTRATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione