window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'G-7YHD30JE5L'); PIEMONTE: dal 25 maggio sarà possibile presentare le domande per BonusPiemonte. Contributi a fondo perduto alle imprese colpite dalla chiusura dovuta all’emergenza Coronavirus. - Italia Contributi

BONUS PIEMONTE

BONUS PIEMONTE: è operativo il contributo a fondo perduto predisposto dalla Regione per sostenere le imprese colpite dalla chiusura dovuta all’emergenza Coronavirus.
PROCEDURA: tutti gli interessati riceveranno da Finpiemonte una comunicazione via Pec, e pochi giorni dopo averne dato risposta la somma sarà accreditata sul conto corrente.
BENEFICIARI E IMPORTI: € 2.500 per bar, gelaterie, pasticcerie, catering per eventi, ristoranti, agriturismi, sale da ballo e discoteche, saloni di barbiere e parrucchiere;
€ 2.000 euro per la ristorazione da asporto e i centri benessere;
€ 1.300 per la ristorazione non in sede fissa (gelaterie, pasticcerie, take-away);
€ 1.000 euro per i taxi e i servizi di noleggio con conducente.
RISORSE: si tratta complessivamente di 116 milioni di euro che andranno a beneficio di 60.000 realtà imprenditoriali del Piemonte;
REQUISITI: le singole imprese devono risultare attive, avere la sede legale in Piemonte e risultare iscritte nelle pertinenti sezioni del Registro delle Imprese istituito presso la Camera di Commercio territorialmente competente e sostenere le spese come specificato nella legge (derivanti dall'emergenza sanitaria) entro l’anno 2020.
ELENCO DEI SETTORI AMMESSI E IMPORTI : leggi tutto l'articolo per conoscere gli importi e i codici Ateco dei beneficiari.

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO    PULSANTE VERDE CHIARO 210

BONUS PIEMONTE

 

 

Chiedi informazioni

Chiedi un appuntamento su Skype o telefonico

 

 

BONUS PIEMONTE

E' operativo il contributo a fondo perduto predisposto dalla Regione per sostenere le imprese colpite dalla chiusura dovuta all’emergenza Coronavirus.

PROCEDURA

Tutti gli interessati riceveranno da Finpiemonte una comunicazione via Pec, e pochi giorni dopo averne dato risposta la somma sarà accreditata sul conto corrente.

BENEFICIARI E IMPORTI

  • € 2.500 per bar, gelaterie, pasticcerie, catering per eventi, ristoranti, agriturismi, sale da ballo e discoteche, saloni di barbiere e parrucchiere;
  • € 2.000 euro per la ristorazione da asporto e i centri benessere;
  • € 1.300 per la ristorazione non in sede fissa (gelaterie, pasticcerie, take-away);
  • € 1.000 euro per i taxi e i servizi di noleggio con conducente.

ELENCO CODICI ATECO AMMESSI:

Il Bonus Piemonte sarà erogato a tutte le imprese, aventi sede legale in Piemonte e attive con i seguenti codici ATECO (codice prevalente dell’impresa o codice primario):

  • 47.51.1: Commercio dettaglio di tessuti per l’abbigliamento, l’arredamento e di biancheria per la casa per un importo pari a 1.500 euro;
  • 47.51.2: Commercio al dettaglio filati per maglieria e merceria per un importo pari a 1.500 euro;
  • 47.61: Commercio al dettaglio di libri per un importo pari a 1.500 euro;
  • 47.62.2: Commercio al dettaglio di articoli di cartoleria per un importo pari a 1.500 euro;
  • 47.71: Commercio al dettaglio di abbigliamento per un importo pari a 1.500 euro;
  • 47.71.1: Commercio al dettaglio di confezioni per adulti per un importo pari a 1.500 euro;
  • 47.71.2: Commercio al dettaglio di confezioni per bambini e neonati per un importo pari a 1.500 euro;
  • 47.71.3: Commercio al dettaglio di biancheria personale, maglieria, camicie per un importo pari a 1.500 euro;
  • 47.71.4: Commercio al dettaglio di pellicce e di abbigliamento in pelle per un importo pari a 1.500 euro;
  • 47.71.5: Commercio al dettaglio di cappelli, ombrelli, guanti e cravatte per un importo pari a 1.500 euro;
  • 47.72: Commercio al dettaglio di calzature e articoli in pelle per un importo pari a 1.500 euro;
  • 47.72.1: Commercio al dettaglio di calzature e accessori per un importo pari a 1.500 euro;
  • 47.72.2: Commercio al dettaglio di articoli di pelletterie da viaggio per un importo pari a 1.500 euro;
  • 47.78.2: Commercio al dettaglio di materiale per ottica e fotografia per un importo pari a 1.000 euro;
  • 47.81: Commercio al dettaglio ambulante di prodotti alimentari e bevande, per un importo pari a 500 euro;
  • 47.82: Commercio al dettaglio ambulante di prodotti tessili, abbigliamento e calzature, per un importo pari a 1.500 euro;
  • 47.89: Commercio al dettaglio ambulante di altri prodotti, per un importo pari a 1.500 euro;
  • 49.32: Trasporto con taxi, noleggio di autovetture con conducente, per un importo pari a 1.000 euro;
  • 56.10: Ristoranti e attività di ristorazione mobile:
    - 56.10.1 per un importo pari a 2.500 euro;
    - 56.10.2 per un importo pari a 2.000 euro;
    - 56.10.3 per un importo pari a 2.500 euro; - 56.10.4 per un importo pari a 1.300 euro;
    - escluso il codice 56.10.5;
  • 56.21: Fornitura di pasti preparati (catering per eventi) per un importo pari a 2.500 euro;
  • 56.30: Bar e altri esercizi simili senza cucina, per un importo pari a 2.500 euro;
  • 59.14: Attività di proiezione cinematografica per un importo pari a 1.500 euro;
  • 79.10 e 79.11: Attività delle agenzie di viaggio per un importo pari a 1.500 euro;
  • 79.12 Attività dei Tour operator per un importo pari a 1.500 euro;
  • 79.90.20 Attività delle guide e degli accompagnatori turistici per un importo pari a 800 euro;
  • 85.53: Attività delle scuole guida per un importo pari a 1.500 euro;
  • 85.59.30: Scuole e corsi di lingua per un importo pari a 1.000 euro;
  • 93.19.92 Attività delle guide alpine per un importo pari a 800 euro;
  • 93.2: Attività ricreative e di divertimento, escluso 93.29.1 Discoteche, per un importo pari a 1.000 euro;
  • 93.29.10: discoteche e sale da ballo per un importo pari a 2.500 euro;
  • 94.99 limitatamente all’attività di somministrazione svolta da associazioni di promozione sociale (APS) iscritte ai registri di cui all’articolo 7 della legge 7 dicembre 2000, n. 383, per un importo pari a 1.000 euro;
  • 96.02: Servizi dei parrucchieri e di altri trattamenti estetici, per un importo pari a 2.500 euro;
  • 96.04: Servizi dei centri per il benessere fisico, per un importo pari a 2.000 euro;
  • 96.09.02: Attività di tatuaggio e piercing per un importo pari a 1.000 euro;
  • 96.09.05: Organizzazione di feste e cerimonie per un importo pari a 1.500 euro;

Le singole imprese devono risultare attive, aver la sede legale nella Regione Piemonte e risultare iscritte nelle pertinenti sezioni del Registro delle imprese istituito presso la CCIAA territorialmente competente, ovvero risultare iscritte ai registri dei cui all’articolo 7 della legge 7 dicembre 2000, n. 383, ovvero essere SOMS

RISORSE

Si tratta complessivamente di 116 milioni di euro che andranno a beneficio di 60.000 realtà imprenditoriali del Piemonte;

REQUISITI

Le singole imprese devono risultare attive, avere la sede legale in Piemonte e risultare iscritte nelle pertinenti sezioni del Registro delle Imprese istituito presso la Camera di Commercio territorialmente competente e sostenere le spese come specificato nella legge (derivanti dall'emergenza sanitaria) entro l’anno 2020.

PROCEDURA

Comunicare l'Iban su cui si desidera venga accreditato il Bonus è semplice ed immediato:
una volta trasmessi i dati il contributo verrà accreditato nell'arco di qualche giorno.

1) ACCEDERE AL SISTEMA
utilizzando una delle seguenti credenziali di autentificazione digitale:

  • SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale

  • Carta di Identità Elettronica (CIE)

  • Certificato digitale in formato Carta Nazionale Servizi-CNS con lettore di smart-card collegato al proprio personale computer

In caso di difficoltà ad ottenere una delle credenziali di autenticazione digitale, è possibile chiedere un supporto ai servizi di assistenza fiscale (es. associazioni di categoria) o professionisti (commercialisti, consulenti del lavoro...)

2) INSERIRE I SEGUENTI DATI:

  • nome, cognome, luogo e data di nascita, luogo di residenza, codice fiscale, estremi di un documento identificativo

  • dati identificativi dell'impresa: denominazione o ragione sociale, forma giuridica, codice fiscale, partita Iva

  • dati relativi alla sede legale dell'impresa: comune, indirizzo, recapiti telefonici e posta elettronica

  • estremi bancari: Iban e intestatario

3) Allegare copia del documento d'identità del rappresentante legale

DOMANDE

Dal 25 maggio sarà possibile presentare le domande

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO    PULSANTE VERDE CHIARO 210

 

DECRETO LIQUIDITà 800

  

 

 FINANZIAMENTI PRIVATI 800

 

 

SABATINI 2020 2024 800

 

 

ITALIA CONTRIBUTI SLIDER PRE FATTIBILITA GRATUITA 800

 

 

NITO 2020 800

 

 

SLIDER FINANZIAMENTI AGEVOLATI 800

 

 

SMART START BANNER 800X115

 

 

SLIDER FINANZAIMENTO DI STRUTTURE PERMANENTI IN PAESI EXREA UE 800

 

 

CONTRATTI DI SVILUPPO IMPRESE AGROINDUSTRIALI BANNER 800 

 

FONDO NAZIONALE INNOVAZIONE FNI SLIDER 800

 

 

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 800

 

 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO

 

 

 

 

 

ITALIA CONTRIBUTI HEADER960.LOGO.500

VI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN'ALTRA REGIONE?

VISITA I NOSTRI SITI REGIONALI:

-LombardiaContributi.it

-PiemonteContributi.

-VenetoContributi.it

-ValledAostaContributi.it

-LiguriaContributi.it

-TrentinoAltoAdigeContributi.it

-FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

-EmiliaRomagnaContributi.it

-ToscanaContributi.it

-UmbriaContributi.it

-MarcheContributi.it

-LazioContributi.it

-AbruzzoContributi.it

-MoliseContributi.it

-CampaniaContributi.it

-PugliaContributi.it

-BasilicataContributi.it

-CalabriaContributi.it

-SiciliaContributi.it

-SardegnaContributi.it


 
Logo Italia Contributi
®ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO REGISTRATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO